Al Memorial Ferraris l’Alessandria spegne i sogni di semifinale del San Domenico fotogallery

Più informazioni su

Prosegue al “Censin Bosia” il 30° Torneo di Asti – Mem. “Graziella Ferraris”, manifestazione calcistica riservata alle categorie “Juniores”, “Berretti” e “Primavera” promossa dal San Domenico Savio/Rocchetta ed organizzata da Albatros Comunicazione sotto l’egida della FIGC.

Nella serata di Giovedì 31 Agosto era in programma il 1° dei due triangolari dei “quarti di finale” delegati a promuovere le squadre che andranno ad affrontare nelle semifinali di Lunedì 4 Settembre le formazioni “Primavera” di Novara (sull’Albo d’Oro lo scorso anno) e Torino.

Sarà la “Berretti” dell’Alessandria ad affrontare il Novara avendo l’undici di mister Fabio Rebuffi vinto il “gironcino” a tre anche composto da Bra (Juniores Naz.le) e San Domenico Savio/Rocchetta (Juniores Reg.le). Decisiva la sfida vinta per 2-0 dai “grigi” (reti di Verdese e Bernard) sul San Domenico che nell’incontro d’apertura serata si era imposto per 1-0 (Bonino in mischia) sul Bra, a sua volta vittorioso ai calci di rigore (4-2) sulla stessa Alessandria dopo lo 0-0 dei 40 minuti di gioco. Per una classifica finale che proponeva Alessandria 4, San Domenico Savio 3 e Bra 2.

L’avversaria di semifinale della “Primavera” del Torino la si conoscerà nella serata di Venerdì 1° Settembre. A contendersi questa “opportunità” saranno Cuneo (“Berretti”), Castellazzo ed Oltrepoghera (Juniores Naz.li) che negli “ottavi” avevano rispettivamente avuto ragione di Chieri e Canelli.

Le semifinali (precedute dall’amichevole tra i “Giovanissimi” di Alfieri Asti e Torino) e finale (preceduta dall’amichevole tra i “Giovanissimi” di San Domenico Savio/Rocchetta e Cuneo) sono in programma Lunedì 4 e Mercoledì 6 Settembre. Anche quest’anno il miglior giocatore del Torneo riceverà dal C.O.N.I. Reg.le un riconoscimento in memoria di Piermario Morosini.

Albatros Comunicazione, per la 23a volta organizzatore del Torneo, devolverà anche quest’anno alla Croce Verde di Asti 1,00 € per ciascun spettatore presente nel corso della fase finale del Torneo. Così come lo scorso anno e per l’edizione 2018. Una tradizione che continua dopo aver riservato nel recente passato, in precedenti trienni, significative risorse ad A.I.S.L.A. (2007-2009), Fondazione Piemontese Ricerca sul Cancro di Candiolo (2010/2012), Associazione “Casa dei Risvegli – Gli Amici di Luca” di Bologna (2013/2015) e alla Croce Rossa Asti (2015/ 2016).

Domenica 27 Agosto
Triangolare di qualificazione
San Domenico Savio/Rocchetta – Canelli 1 – 0
Alfieri Asti – Canelli (Perd. 1) 0 – 1
Alfieri Asti – San Domenico Savio/Rocchetta (Vinc. 1) 0 – 0
Si qualificano per gli “ottavi” le prime due formazioni classificate

Lunedì 28 Agosto – Ottavi di finale
Chieri – Castellazzo 1 – 1 (4-5)
Bra – Borgaro T.se 1 – 0

Martedì 29 Agosto – Ottavi di finale
Oltrepovoghera – Canelli 2 – 0
Casale – S.D. Savio/R. 0 – 2

Giovedì 31 Agosto – Quarti di finale (triangolare)
Bra – S.D.Savio/Rocchetta 0 – 1
Alessandria – Bra 0 – 0 (2-4)
Alessandria – S.D.Savio 2 – 0

Venerdì 1° Settembre – Quarti di finale (triangolare)
ore 20,00 Castellazzo – Oltrepovoghera (11)
ore 21,00 Cuneo – Perd. 11 (12)
ore 22,00 Cuneo – Vinc. 11 (13)
Si qualificano per le “semifinali” le vincenti dei due triangolari dei “Quarti”

Lunedì 4 Settembre – Semifinali
ore 19,00 Amichevole Giov.mi : Alfieri Asti (2003) – Torino (2004)
ore 20,00 TORINO – Vinc. 1/9
ore 21,45 NOVARA – ALESSANDRIA

Mercoledì 6 Settembre – Finalissima
ore 19,30 Amichevole Giov.mi : S.D.Savio/R. (2004) – Cuneo (2004)
ore 21,00 Vinc. 14 – Vinc. 15

Più informazioni su