Il Torino si aggiudica il 30° Torneo di Asti “Memorial Graziella Ferraris” fotogallery

Più informazioni su

Mercoledì 6 Settembre lo stadio comunale “Censin Bosia” ha ospitato la serata finale del 30° Torneo di Asti – Mem. “Graziella Ferraris”, Torneo nazionale di calcio “Primavera”, “Berretti” e “Juniores” promosso dal San Domenico Savio ed organizzato da Albatros Comunicazione.

Con il patrocinio di C.O.N.I. Naz.le, Comune e Provincia di Asti, Panathlon Club Asti e sotto l’egida della F.I.G.C., la manifestazione ha proposto quest’anno al via – a partire dallo scorso 27 Agosto – 13 formazioni a contendersi il Trofeo “Tapporosso – Centrale del Latte di Torino”, main sponsor per il 22° anno consecutivo dell’evento principe del calcio giovanile astigiano.

Ad iscrivere per la 10a volta il proprio nome sull’Albo d’oro del “Ferraris” è stata la formazione “Berretti” del Torino che nella sfida decisiva (diretta dal braidese Lorenzo Savasta, coadiuvato dagli astigiani Andrea Martin e Alejandro Bonomo) ha avuto ragione per 3-1 della “Primavera” del Novara.

Per primi in vantaggio con Birzò, i “granata” di mister Roberto Fogli (già tecnico vincente ad Asti nel 2013) si facevano raggiungere sul momentaneo 1-1 da una splendida giocata del novarese Penna. Nella ripresa Torino nuovamente in vantaggio grazie ad un’altra prodezza balistica, questa volta realizzata da Menon, e a chiudere il 3-1 messo a a segno su punizione da De Angelis.

La serata era stata aperta da una sfida amichevole tra i Giovanissimi 2004 di San Domenico Savio/Rocchetta e Cuneo (diretta dall’astigiano Ani Berbiu) vinta dalla formazione ospite per 2-0 (in goal Lardo e Raimondo).

Numerose le autorità intervenute all’epilogo. Tra gli altri il Sindaco Maurizio Rasero, gli Assessori di Comune e Provincia di Asti Lorella Bologna, Mario Bovino, Elisa Pietragalla e Mario Vespa, il Presidente del CONI Reg.le Gianfranco Porqueddu ed il Delegato del C.O.N.I. Point astigiano Lavinia Saracco, il Delegato del Comitato F.I.G.C. di Asti Walter Vercelli, il Presidente della Sez. A.I.A. “Paolo Mina’” di Asti Vito Zarrilli, del Panathlon Club Asti G.Maria Piacenza con il tesoriere Giorgio Salla, ed il Consigliere dell’Area 3 del P.I. Alessandra Visioli, il Presidente dell’Alfieri Asti Ignazio Colonna e del Torino Club Asti Beppe Mercuri.

Subito dopo il triplice fischio finale, è avvenuta la consegna dei riconoscimenti al miglior portiere del torneo (Alberto Circio del Torino), difensore (Giovanni Pastorelli del Novara), centrocampista (Riccardo Menon del Torino) e attaccante (Nigel Kyrimateng del Novara); mentre Daniele Virardi del Torino si è aggiudicato la classifica marcatori della fase finale grazie alle 3 reti realizzate in semifinale contro il Cuneo.

Il riconoscimento di miglior giocatore 2017, assegnato dal C.O.N.I. Reg. le in memoria del compianto Piermario Morosini, lo ha meritato il novarese Andrea Penna. Attestati anche per i due tecnici finalisti: Roberto Fogli del Torino e Giacomo Gattuso del Novara.

Alla Croce Verde di Asti, che ha curato il servizio di assistenza medica, è stato devoluto da Albatros Comunicazione un contributo di € 300,00

Lunedì 4 Settembre – Semifinali
Amichevole: Alfieri Asti (2003) – Torino (2004) 1-1
TORINO-CUNEO 5-0
NOVARA-ALESSANDRIA 3-0

Mercoledì 6 Settembre
Amichevole: SAN DOMENICO (2004) – Cuneo (2004) 0-2
Finale: TORINO-NOVARA 3-1

Più informazioni su