Per l’Atletica Asti 2.2 soddisfazioni al Trofeo Coni di Asti e due titoli provinciali nelle multiple cadetti

Più informazioni su

L’Atletica Asti 2.2 festeggia l’ottimo risultato di Giacomo Rabezzana al Trofeo Coni disputato sabato ad Asti: con la vittoria della finale regionale nel Tetrathlon C (60 hs, lungo,peso e 600) Giacomo Rabezzana si qualifica alla fase Nazionale dopo una bella gara combattuta fino all’ultima gara con Gjon Mirko dell’Atletica Castell’Alfero.

Giacomo, figlio d’arte di Antonella Giulivi e del pallavolista Edoardo, inizia imponendosi già alla prima gara con 9″62 nei 60 hs, nel peso si difende arrivando al 9,17, nel lungo solo due centimetri lo separano da Mirko che chiude in testa la gara 4,96, e Giacomo secondo con il personale 4,94. Il portacolori dell’Atletica Asti 2.2 chiude poi vincendo i 600 con 1’53″24 per lui un punteggio totale di 2407 pt migliorando di 400 punti lo score dello scorso anno.

Atletica Asti 2.2. Trofeo coni

Insieme a lui sono scesi in pista diversi compagni di squadra.
Nel Tetrathlon A (60,alto,vortex,600), è ottavo in regione Renat Carraus e primo degli astigiani con 1851 punti: per lui personali in tutte e quattro le specialità 8″98 sui 60 , un ottimo 1,30 di alto, 9″26 di peso e un bel 600 corso in 1’54″50.

Atletica Asti 2.2. Trofeo coni
Renat Carraus

Nel Tetrathlon C (60 hs lungo peso 600) ragazze è undicesima in Regione e terza astigiana Feniello Sofia: per lei personali negli ostacoli con 11″51, nel peso 6,62 e nei 600 2’07″67, nel lungo un bel salto a 3,82. Tredicesima in Regione e quarta astigiana è Camilla Boccignone con 1995 punti, con personali nelle quattro gare 11″41 , 3,64 nel lungo 6,87 nel peso e 2’09″05 nei 600.

Atletica Asti 2.2. Trofeo coni
Sofia Feniello

Nel Tetrathlon A ragazze (60, alto,peso e 600) con 1903 pt è ottava in Piemonte Musso Carolina e prima astigiana: per lei un interessante 1,24 di salto in alto personale e anche personali nelle altre gare con 9″47 sui 60, 6,43 nel peso e 2’11″37 nei 600.
Nelle gare di contorno 400 per Francesco Galluzzi M35 56″65 che ottiene la seconda piazza.

Domenica arrivano poi due titoli di Campione Provinciale per l’Atletica Asti 2.2, nelle prove multiple Cadetti (Esathlon) e Cadette (Pentathlon).
Al maschile prevale sugli avversari a livello provinciale Andrea Tallarico con buone prove: nei 100 hs fa il personale con 16″8, si migliora anche nel lungo con 5,06, buone le prove dell’alto con 1,53 e nei 1000 3’35″7, migliorabili i lanci. Per lui il punteggio totale di 1925 gli vale la decima posizione a livello regionale.

Al femminile si aggiudica il titolo provinciale Noemi Lovecchio davanti alla compagna di squadra Giorgia Vietti, settima ed ottave in Regione.
Per Noemi punteggio totale di 2668 punti con personali in tutte e cinque le specialità: negli 80hs 14″3, alto 1,38, giavellotto 16,58 lungo 4,21 e 600 1’54″7. Giorgia la segue con 2604 punti: per lei personali negli ostacoli 15″3, alto1,26, giavellotto 16,51, un ottimo 600 in 1’50″2, e un buon lungo 4,47. Con 2156 punti si piazza quarta in provincia e dodicesima in regione Louly Sartoris, per lei buone prove nei salti alto 1,47 e nel lungo 4,70.
Dietro di lei quinta nel provinciale e quattordicesima regionale Rachele Scarlata con 2121, per lei personale negli ostacoli 14″8, nel lungo 4,04 e nell’alto 1,29.
Completa la squadra Ilaria Ferraris con 1770 punti: per lei ostacoli in 15″5 , alto 1,14 lungo 3,87, giavellotto 11,68, 600 2’07″1.

Atletica Asti 2.2. Trofeo coni
Il podio provinciale Cadetti.

Più informazioni su