Quantcast

Moncalvo Calcio: riposo per la prima squadra che scivola al secondo posto, chiude con un pari l’Under 19

Più informazioni su

La sosta costa il primato al Moncalvo Calcio. A due giornate dal termine in Terza categoria diventano tre i punti di ritardo dal Mezzaluna Villanova

Spettatori interessati i biancorossi al big match dell’undicesima di ritorno tra Sca Asti e Mezzaluna (1-2) che ha delineato le gerarchie al vertice del girone. Moncalvo Calcio che subisce l’allungo dei villanovesi ma resta saldamente nella piazza d’onore. Anzi manca solo un solo punto per blindare il secondo posto, fondamentale in chiave di eventuale ripescaggio in un campionato che, unico,  quest’anno è stato privato dei play off.

“Leggiamo e rispettiamo la classifica, ma nulla è ancora matematicamente deciso ed il nostro impegno sarà lo stesso messo finora in campo” assicura il presidente Manuel Bosco. Abnegazione e qualità che hanno portato il gruppo guidato da Cristian Rossi ad inanellare sette vittorie consecutive di una serie utile che dura da ben diciotto giornate. Obiettivo allungare la striscia domenica (alle 15) quando nell’ultima partita davanti al pubblico amico il Moncalvo Calcio incrocerà il Mirabello.

Ferma la prima squadra l’unico calcio giocato a tinte biancorosse è stato quello dell’Under 19 che proprio alla “Valletta” ha chiuso la propria avventura nel campionato provinciale.

Per la formazione diretta da Massimo Orsogna ed Elvis Duò congedo con pareggio contro il Moncalieri Calcio 1953 (3-3). Anzi una vittoria sfiorata nell’ultimo atto di un campionato non particolarmente fortunato ed ultimo posto. In una gara divertente giocata a viso aperto biancorossi a segno con Luigi Martella, autore di una personale doppietta, ed Andrea Baduino.

“Un ringraziamento speciale a tutti i nostri ragazzi, che nonostante l’ultimo posto in classifica hanno mantenuto alto il morale e numerosa la partecipazione” rimarca il presidente Bosco. Da parte della dirigenza il ringraziamento ai tecnici ed allo staff composto da Paolo Segnini, Angelo Ferro, Franco Ragazzi e Luca Cortese, così come ai genitori che hanno seguito i ragazzi nelle varie gare, sia in casa che in trasferta.. “Grazie ai sostenitori, sponsor e tifosi che hanno accompagnato i nostri giovani in quello che di fatto è stato il primo campionato federale portato a termine dalla rinascita del calcio a Moncalvo, avvenuta nel 2019. È stato un anno di rodaggio, di nuove esperienze e nuove amicizie, che servirà senza dubbio a mettere le basi per lavorare sulla stagione 2022-23”.

festa under 19 moncalvo calcio

Più informazioni su