Emma Barbero convocata in Nazionale under 17 per il torneo di qualificazione agli Europei

Si trasforma in realtà il sogno della giovanissima pallavolista astigiana Emma Barbero di vestire ufficialmente la maglia azzurra della Nazionale Under 17.

Dopo le prime due convocazioni per uno stage di allenamento a inizio novembre e per un allenamento ufficiale a inizio dicembre (clicca QUI), per il giovane talento di Montegrosso d’Asti è arrivata la convocazione per il primo collegiale di preparazione al torneo di qualificazione ai Campionati Europei Under 17, iniziato il 26 e concluso il 30 dicembre. Al termine di questo primo collegiale il tecnico azzurro Michele Fanni ha scelto le dodici che parteciperanno al torneo e come unico libero ha convocato proprio Emma Barbero.

A darne notizia ufficiale è stata la società di appartenenza della giovane astigiana, la Volley Academy Piacenza, sulla propria pagina facebook (fonte della foto dell’articolo) dove ha riportato anche le dichiarazioni di Emma: ”Sono felice ed emozionata; voglio dedicare questo mio successo alla mia famiglia e alle mie compagne della VAP, con le quali stiamo disputando una grande stagione sia in Serie C che con le formazioni Under 18 e Under 16”.

Considerazioni, quelle espresse dalla Barbero, condivise dal Presidente della Volley Academy Piacenza Oreste Riscazzi “Ci tengo a manifestare il mio orgoglio per quella che considero una vittoria di tutto il nostro club; è la prima volta che una nostra ragazza riceve una convocazione in Nazionale e siamo convinti che Emma avrà un grande futuro”.

Grande gioia anche da parte del Responsabile del progetto Volley Academy Piacenza Corrado Marchetti “Sono estremamente soddisfatto poiché stiamo raggiungendo tutti gli obiettivi che ci eravamo prefissi. Il mio augurio è che la convocazione di Emma spinga tante ragazze piacentine ad entrare a fare parte della nostra Academy”.

La Nazionale under 17 femminile, dal 7 all’11 gennaio sarà impegnata a Viana do Castelo, in Portogallo, per il torneo Wevza che mette in palio un posto per i prossimi Campionati Europei di categoria. Il processo di qualificazione alla rassegna continentale, poi, proseguirà con un altro torneo in primavera.

In Portogallo, le azzurrine sono state inserite nella pool B e faranno il proprio esordio il 7 gennaio alle 15 (ora italiana) contro il Belgio. Successivamente affronteranno la Francia (8 gennaio ore 15) e la Germania (9 gennaio ore 17.30). L’altro raggruppamento, invece, sarà composto dalle padrone di casa del Portogallo, Olanda e Spagna. Dopo la fase a gironi, le prime due classificate di ciascuna pool si affronteranno nelle semifinali incrociate, dalle quali usciranno le due finaliste.

I due gironi
Pool A: Portogallo, Olanda, Spagna
Pool B: Italia, Belgio, Francia, Germania

Il calendario delle azzurrine
7/1: Belgio-Italia (ore 15)
8/1: Italia-Francia (ore 15)
9/1: Italia-Germania (ore 17.30)

*orari di gioco italiani

Fase Finale
10/1: semifinale 1A-2B (ore 17.30); semifinale 2A-1B (ore 20)
11/1: Finale 3°-4° posto (ore 17.30) Finale 1°-2° posto (ore 20)

*orari di gioco italiani

Più informazioni su