Paola Torretti sul podio al Triathlon dell’Alpe d’Huez

Più informazioni su

Bella prestazione di Paola Torretti al triathlon M dell’Alpe d’Huez, gara internazionale con 1200 atleti, di cui 350 donne, provenienti da tutto il mondo che si è disputata venerdì 29 luglio. La “dottoressa di ferro” astigiana, tesserata per il SAI Frecce Bianche, è arrivata seconda di categoria ed ha fatto segnare un ottimo tempo nell’ascesa dell’Alpe d’Huez in bici.

Non è la prima volta che Paola affronta questo triathlon: “Avevo già fatto il lungo nel 2012 ma l’acqua del lago era gelata ed avevo patito molto nella frazione di nuoto, poi avevo bucato in bici. Non era stata gara fortunata. Per paura dell’acqua gelata non avevo più provato, poi con l’anno scorso mi sono iscritta al corto che ha “solo” 1200 metri di nuoto, ma con il caldo che ha fatto quest’anno l’acqua aveva una temperatura più che sopportabile.”

Paola, migliorata molto anche nel nuoto, è uscita prima di categoria dalla acqua, per poi chiudere al secondo posto su ben ventidue partecipanti.
“Nei 22 anni di triathlon – spiega Torretti – ho avuto un’evoluzione: fino al 2006 ero tutta concentrata sulla corsa, poi dopo, un infortunio, ho puntato più sulla bici e adesso sono più equilibrata, ma devo sempre scegliere percorsi difficili con tanta salita e li “vengo fuori”. Per questo gareggio con piacere in Francia, perché li amano le gare dure, al contrario dell’Italia, dove le gare sono troppo facili.”

Più informazioni su