La Tigliolese vince anche la Coppa Italia di serie A femminile

Noarna, in provincia di Trento, ha ospitato le fasi finali della XLII edizione della Coppa Italia di serie A, della XVI di serie B maschile, della XX edizione della serie A, della XIII della serie B femminile e della I della serie C maschile.

Organizzata dalla Federazione Italiana Palla Tamburello e dalla società Noarna, con il contributo della Regione Autonoma Trentino-Alto Adige, della Provincia di Trento, del Consorzio dei Comuni Bim-Adige, della Comunità della Vallagarina, dell’Azienda per il Turismo Rovereto Vallagarina e Monte Baldo e, grazie agli Sponsor Casse Rurali, BlueOmnia, Cantine Vivallis e Etlin-tn Agenzia Viaggi e, con la collaborazione del Comitato Provinciale FIPT di Trento.

A chiudere la nove giorni di gare le finali della massima serie e nel pomeriggio si è disputata la finalissima femminile tra le campionesse d’Italia e d’Europa della Tigliolese e il Ceresara, nella rivincita della finale scudetto di Cinaglio che vide la netta vittoria del team astigiano.
Anche questa volta la vittoria va alla Tigliolese che si impone per 2 a 0, con i parziali 6-5 6-3, e si conferma la dominatrice assoluta della stagione, oltre a bissare il successo dello scorso anno nella stessa competizione.
Negli ultimi due anni infatti, la Tigliolese, dopo aver ceduto un anno fa il campionato al Mezzolombardo, ha inanellato una serie di trionfi: Coppa Italia 2021, Supercoppa 2021, Coppa Europa 2022 e Scudetto 2022.

Le due squadre si affronteranno ancora una volta il 4 settembre a Guidizzolo per l’assegnazione della Supercoppa.

Serie A Femminile
Risultati semifinali:
Ceresara-Segno 2-0 (6-3, 6-4)
Tigliolese-Cereta 2-0 (6-0, 6-1)
FINALE COPPA ITALIA SERIE A FEMMINILE
Tigliolese-Ceresara 2-0 (6-5 6-3)

tigliolese coppa italia 2022