Il Rally Città di Torino entra nel vivo: da domani al via le iscrizioni

Il via alle iscrizioni domani, mercoledì 10 Agosto, sancisce ufficialmente l’inizio della 37° edizione del Rally Città di Torino. La competizione organizzata dalla RT Motorevent è il penultimo atto della Coppa Rally Aci Sport prima Zona che al rally moderno come ormai da diverso tempo affianca l’appuntamento storico valido per il Trofeo Rally Storici di Zona e la Regolarità Sport.

Una edizione che si presenta con molte novità. Ad iniziare dalla location che cambia fisionomia facendo tappa a Givoletto, dove saranno allestiti le verifiche ante gara, i parchi assistenza e, nella serata di venerdì, la presentazione degli equipaggi con l’ingresso nel Parco Partenza.
Tra le varie iniziative da ricordare il trofeo in memoria di Tullio “Tutor” per l’equipaggio che effettuerà il miglior tempo sulla P.S. Lys e la ormai consueta Coppa riservata agli equipaggi Valdostani.

Anche riguardo al percorso di gara, l’edizione 2022 del rally che porta il simbolo della Mole presenta alcune sostanziali e interessanti novità. Non può certo mancare il Col del Lys, prova simbolo di questa gara che a differenza dello scorso anno prenderà il via da Rubiana (bivio Favella) per terminare dopo 15,00 Km a Viù (bivio Richiaglio). Fra le novità più interessanti l’inedita prova speciale “Colle della Dieta” con partenza da Viù e arrivo, dopo 7,50 Km, sul Colle della Dieta. Fa parte del mosaico di questo Città di Torino anche la classica Monastero che viene però affrontata nella versione lunga da 14,00 Km, con partenza dal ponte di Monastero e lo stop nei pressi di Pessinetto. Il Parco Assistenza, come detto sarà allestito per le vetture moderne a Givoletto nella zona industriale e per il Rally Storico nelle piazze in centro paese così come le Verifiche Tecniche e Sportive. Riordini a Viù e a Pessinetto.

Il programma prevede nella giornata di venerdì 9 Settembre gli Accrediti, le Verifiche Sportive e Tecniche a Givoletto, lo Shakedown a Rubiana diviso su due turni. In serata nel centro di Givoletto la presentazione degli equipaggi. Sabato 10 settembre alle ore 7.41, con l’uscita dal Parco Partenza, prenderà il via la sfida cronometrica che si concluderà alle ore 19.31 con l’arrivo e la premiazione a Pianezza nel Parco di Villa Leumann.
Le iscrizioni chiuderanno Mercoledì 31 Agosto.

Lo scorso anno la vittoria andò a Jacopo Araldo e Lorena Boero a bordo della Skoda Fabia (nella foto credit Magnano). Nell’undicesima edizione del Rally Storico a prevalere fu la coppia Rimoldi – Consiglio su una Porsche 911 mentre l’appuntamento riservato alle regolarità fu vinto dalla Fiat 850 di Viganò e Giacobino.