Beach Tennis: i portacolori degli Amici del Tennis protagonisti a Bra al Memorial Beppe Perno

Si è conclusa sabato l’ennesima edizione di successo del “Memorial Beppe Perno” di Bra. Il grande beach tennis ha fatto nuovamente tappa nella splendida location delle Piscine di Bra per il torneo più longevo del Nord Ovest (va in scena ininterrottamente dal 2007). Come sempre ospitati magnificamente da Enrico Marengo e tutto lo staff della struttura in via Sartori, sotto la regia del fiduciario regionale Davide Bellini, sono andati in scena il torneo amatoriale, vinto dal veterano astigiano delle sabbie Tony Pisicchio, quello Open maschile di doppio FIT, l’Open femminile di doppio FIT e il doppio misto FIT.

Nel maschile vince la coppia composta dal 3.1 Simone Pozzi, milanese tesserato per il club astigiano de “Gli Amici del Tennis – Casa del Profiterole”, e dal 3.3 Paolo Parente del Take Care di Milano, che in finale superano il tandem de “Gli Amici del Tennis” composto da Paolo Mantovani e Davide Chicarella, entrambi 3.1 e seconda testa di serie. In semifinale l’astigiano Chicarella e il lombardo residente a Torino Mantovani avevano battuto 9-7 la testa di serie numero uno, il tandem composto dal 2.4 Alfonso “Spiderman” De Ritis e dall’eroe di casa Francesco Bogetti.

Il tabellone maschile ha visto il ritiro del duo Biasi-Visconti a causa dell’infortunio occorso ad Alessandro Biasi, che tutti gli amici del beach tennis aspettano quanto prima nuovamente in campo. Davide Chicarella era reduce, in qualità di telecronista e atleta, dal torneo nazionale di Rosolina, con in campo i migliori beachtennisti al mondo: in coppia con l’imolese Marco Medri aveva superato il primo turno di qualificazione per poi cedere al secondo dai campioni nazionali di terza categoria Zanna-Tamagnini, che hanno poi raggiunto i quarti di finale.

Il femminile ha visto il successo dell’astigiana Michela Goria, 3.4, in coppia con Annalisa Fonda, talento lombardo. Nel misto ennesimo scettro per De Ritis, bravo in coppia con la giovanissima Fonda a superare Chicarella-Goria. Ora un mese di riposo per l’attività regionale, in attesa di ritornare a calcare i campi a settembre.

amici del tennis memorial beppe perno
amici del tennis memorial beppe perno