Sport Forever: a Castelletto Barbieri conclude secondo, ma resta in testa al tricolore

Più informazioni su

Vincere questo appuntamento avrebbe significato mettere un tassello importante verso la conquista del titolo di classe per Paolo Barbieri. Nel 4 round della specialità che si è svolto a Castelletto di Branduzzo, il pilota ossolano si è dovuto accontentare della piazza d’onore alle spalle della Peugeot 106 del polacco Conrad Gryz.

“Certo, vincere sarebbe stato un bel passo” commenta Barbieri. “Ma il secondo posto è un risultato che ci soddisfa perchè ci permette di rimanere in testa alla classifica generale del campionato. Molto importanti saranno ora gli impegni a Ittiri a Settembre e soprattutto a Maggiora dove molto probabilmente si deciderà tutto”.

Si torna intanto a parlare di rally e di Campionato Italiano Assoluto con il “Roma Capitale” ormai alle porte. Nella città del Colosseo sarà impegnato Ismaele Barra il quale avrà il compito di navigare Roberto Gobbin sulla Abarth 124. Un’altra bella pedina da aggiungere al già cospicuo palmaeres del bravo navigatore di Frossasco.

Nel prossimo fine settimana si corre inoltre il Rally Valli Cuneesi Storico. Alla gara organizzata dalla Sport Rally Team saranno al via Alessandro Fino e Thomas Giusiano sulla Fiat Uno Turbo. Fra i navigatori griffati Sport Forever troviamo Mattia Gozzarino il quale siederà al fianco di Anselmo Martini su una Opel Corsa. Per tutti si tratta di un importante impegno casalingo.

Più informazioni su