Mercato Prima Categoria: numerosi movimenti in vista della nuova stagione

Continua a far parlare di se il Don Bosco Asti, che mette a segno un altro ottimo colpo e, dopo essersi assicurato Mastroianni e Spessa, acquista dal Calliano Fassa Bortolo anche il centrocampista Joel Kumrjia. Una serie di giocatori annunciati (4) in pochissimo tempo che consentiranno a Mister Patti di avere a disposizione – in attesa di nuovi tasselli – una rosa di livello per provare l’assalto alla Promozione.

Dopo qualche giorno di attesa in cui si è stabilito il nuovo organigramma societario, con Maurizio Bologna nuovo Presidente e Floriano Poggio vice presidente vicario, ha finalmente avuto inizio il mercato dell’ASDC Canelli 1922 che nei giorni scorsi ha ufficializzato l’acquisto dal Junior Calcio Pontestura del portiere Fabio Favarin, in passato protagonista con le maglie di Asti, Moncalvo e Sandamianese.

Si rifà il trucco anche la Buttiglierese che, in attesa dell’amichevole di lusso contro la Reggiana di mercoledì 27 luglio, ufficializza tre nuovi arrivi: Alessio Volpe (2002) ex Cambiano e Asti, Alessandro Ferrari (1996) ex Mezzaluna e Moncalieri, e il portiere Giacomo Maggiolo (2001), nell’ultima stagione in Promozione con l’FC Torinese 1894.

Nuovi volti anche per lo Spartak San Damiano, fresca di riconferme di ben 15 giocatore e del super ritorno di Fabio Testolina, nelle ultime ore ha annunciato l’arrivo di quattro nuovi giocatori. Dall’Asti arriva il portiere Gioele Zeggio mentre in difesa è fatta per l’ex Don Bosco Asti e Calliano Paolo Testolina, che dunque raggiunge tra le fila rossoblu il fratello Fabio. Il ds Angelo Civitate ha poi ufficializzato altre due new entry: si tratta dell’ attaccante, ex Canelli, Luca Rocchi e del forte esterno Maverik Bergadani, arrivato dal San Domenico Savio Asti.

 

Foto presa dalla pagine facebook dell’ASDC Canelli 1922