Mercato Prima Categoria: il punto sulle squadre astigiane

C’è molta attesa per l’inizio del campionato di Prima categoria 2022/23, con i ds delle squadre che si stanno muovendo per consegnare ai rispettivi mister le migliori rose possibili in sede di ritiro. In particolare sarà ancora il girone G a destare la maggiore attenzione per gli appassionati astigiani, un raggruppamento in cui ai nastri partenza ci saranno 5 squadre: la neopromossa Buttiglierese, il Don Bosco Asti, il Costigliole, il Canelli e lo Spartak San Damiano.

Chi si sta calando nella nuova realtà nel migliore dei modi pare essere la Buttiglierese di coach Pontarolo che in questi giorni ha ufficializzato l’arrivo di 4 nuovi giocatori: Sergio Marzano dal Pralormo, Luca Campanale ex Calliano e Pro Villafranca, Alessio Paonessa dal Calliano e Alessandro Varbella dall’Annonese.

Non perdono tempo neppure i rossoblu di Andrea Vaccaneo grazie agli acquisti di Paolo Testolina dal Don Bosco Asti (per lui un ritorno) e Fahmi Elmehdi dal Costigliole, oltre che alle importanti riconferme di Edoardo Fraquelli, Andrea Delponte, Filippo Iachello, Alberto Vercelli, Diego Demaria, Matteo Zenone e Lorenzo Li Causi.

Dopo aver ceduto allo Spartak il proprio top player della difesa, alla corte del Don Bosco Asti di Mister Patti arrivano Annone e Mastroianni dal Calliano, mentre Padovani sarà il nuovo portiere del Costigliole, che puntella inoltre la rosa con gli acquisti di Zallio ed Elettrico dal Calliano e di Catarisano, Zappa e Raverta dalla juniores dell’Asti. L’unica compagine a non aver ancora effettuato alcun movimento è invece il Canelli di Mister Amandola, ma nelle prossime ore potrebbe sbloccarsi finalmente la situazione in casa vallebelbina.

 

Foto pagina Facebook Spartak San Damiano