La firma di Balletti Motorsport alla Trento – Bondone

Una sola vettura schierata dai team dei fratelli Balletti alla classica trentina è sufficiente per cogliere la vittoria assoluta nella gara "nazionale"

Si è chiusa con un brillante successo per la Balletti Motorsport la partecipazione alla recente “Trento – Bondone” gara di velocità in salita valevole per il Campionato Europeo della specialità, alla quale erano ammesse anche vetture con HTP nazionale in una classifica loro riservata.

Ad aggiudicarsi la gara, la più lunga del panorama nazionale, coi suoi oltre 17 chilometri, è stata la Porsche 911 RSR Gruppo 4 di Umberto Pizzato (nella foto credit Mauro Ipsa), portacolori della Scuderia Palladio Historic; il pilota vicentino, sempre più a suo agio nelle cronoscalate, ha colto la vittoria staccando un tempo che l’avrebbe posizionato al settimo posto nella classifica continentale. Dopo le due manches di prova corse con un tempo simile, significativo è stato il riscontro nella decisiva salita della domenica al termine della quale il pilota vicentino ha realizzato il tempo di 12’09″662 limando ben sedici secondi al miglior tempo nelle prove, vale a dire migliorando di quasi 1″ a chilometro. Il tutto, grazie anche alla perfetta efficienza della vettura curata ed assistita in gara dai tecnici della Balletti Motorsport.