Playout Prima Categoria: il Calliano Fassa Bortolo ospita il Tassarolo con due risultati su tre a disposizione

Una partita che vale una stagione. Si può definire così il match del Calliano Fassa Bortolo, costretto allo spareggio contro il Tassarolo, penultimo nella regular season, per evitare la retrocessione in Seconda Categoria. Gli uomini di David Pollina avrebbero potuto festeggiare la salvezza vincendo sull’Aurora Canottieri Pizzerie nell’ultimo turno di campionato e invece è arrivato un deludente ko per 3-2, che sommato al pareggio ottenuto dal Monferrato sul campo del Felizzano, ha così permesso agli alessandrini di salvarsi proprio a discapito del sodalizio di Oreste Pirra.

E si arriva così a questo fondamentale playout, che il Calliano giocherà davanti ai propri tifosi e con il vantaggio del miglior piazzamento in classifica, motivo per cui basterà non perdere per raggiungere l’obiettivo della salvezza. Infatti se al termine dei 90′ il risultato dovesse essere di parità si andrà avanti con i tempi supplementari e se anche dopo l’extra time nessuna delle due compagini fosse riuscita a segnare un goal in più, saranno proprio gli astigiani a prevalere. Lascia ben sperare anche il discorso relativo ai rientri in squadra: infatti, Zallio ed Elettrico, due tra i più esperti del gruppo biancoazzurro e costretti a vedere dalla tribuna il match contro l’Aurora per squalifica, saranno convocabili per la sfida di domenica. Nell’altro spareggio playout del girone G, il Cortemilia giocherà in casa contro il Cassano Calcio.