Fabio Andolfi ancora sul podio ad Alba con Primocanale Motori

Un altro risultato di prestigio dopo la vittoria del Rallye Sanremo ed il podio del Rally Targa Florio per Fabio Andolfi e Manuel Fenoli. L’equipaggio della R5 Evo Primocanale Motori Vado Gateway ha chiuso al terzo posto assoluto e secondo tra gli iscritti alla serie tricolore il Rally di Alba, quarta prova del Campionato Italiano Assoluto Rally, dominata dal lettone Nikolay Gryazin, trasparente però ai fini della classifica tricolore.

La sfida per il CIAR è infatti stata vinta da Andrea Crugnola su Citroen C3, al secondo centro stagionale dopo quello del Ciocco, che ha preceduto proprio Andolfi, con uno scarto di soli 4″ dopo 120 chilometri di prove speciali. Il pilota ligure vanta ora un primo, un terzo ed un secondo posto in sequenza, confermandosi uno dei protagonisti assoluti della massima serie tricolore e guardando alle prossime gare con ottimismo.

Una gara partita subito all’attacco quella del pilota savonese, che ha vinto la Power Stage del venerdì, portando a casa i tre punti preziosi in palio; ancora una vittoria assoluta in PS2 per il portacolori di Primocanale Motori, seguita dalla vittoria tra gli italiani sulla terza speciale, dietro solo a Gryazin e Paddon.
La parte centrale della gara ha visto il ritorno di Andrea Crugnola che, sistemato qualche dettaglio al parco assistenza, ha recuperato su Andolfi portandosi al comando della gara CIAR, senza più lasciarlo. Ottima la reazione del pilota di Primocanale Motori nelle frazioni finali, che lo hanno visto nuovamente protagonista, per concludere poi la gara a pochi secondi dal vincitore.

Ecco le parole di Fabio Andolfi appena sceso dal palco di arrivo di Alba: “Siamo contenti, è stata una gara molto bella con delle grandi prove speciali in cui abbiamo trovato tutte le caratteristiche del rally: guidato, lento, veloce, sporco, veramente selettive ma anche divertenti. Ci abbiamo provato fino alla fine, cercando di migliorare ad ogni passaggio, devo fare i complimenti agli avversari perché oggi era veramente difficile”

Andolfi si conferma al terzo posto nella classifica di campionato con 61 punti e si avvicina a De Tommaso, secondo a 69, mentre Crugnola, al momento, resta leader indiscusso a quota 87.5.

La sfida per il CIAR riprenderà dal 21 al 24 luglio con il Rally di Roma Capitale, valido anche per il Campionato Europeo; gara che lo scorso anno vide Andolfi terminare al sesto posto assoluto e terzo tra i piloti del Campionato Italiano.

La stagione di Fabio Andolfi è supportata da un pool di aziende locali, che hanno aderito al Progetto Liguria ideato da Maurizio Rossi. Primocanale Motori e Vado Gateway, più i partner tecnici del Racing Force Group Omp, Bell e Zeronoise, alle quali si aggiungono Europam e Michelin, fornitore delle gomme.