Quantcast

Monferrato Rugby: torna alla vittoria la prima squadra in serie B, soddisfazioni per le Under 19 e 17

Più informazioni su

Torna alla vittoria il Monferrato Rugby nel campionato di Serie B, che si impone sul Franciacorta per 21 a 8.

Passano in vantaggio i lombardi con un calcio di punizione, raggiunti subito dopo dal piede di Susperregui. Poi vanno in meta Brumana, che finalizza una splendida azione alla mano, e la mischia con una meta tecnica da drive, dopo che ne erano state annullate inspiegabilmente altre 2. Una la trasformazione di Susperregui che fissa il risultato sul 15-3. Nel secondo tempo, complice anche il gran caldo e la formazione astigiana largamente rimaneggiata, succede più poco, una meta non trasformata del Franciacorta e due piazzati di Susperregui fissano il risultato sul 21-8 finale. Da segnalare l’esordio di Metallaj a pilone vista l’uscita di Gallo a inizio secondo tempo e l’indisponibilità di Chisba, oltre alla seconda apparizione di Giovanni Canonico, atleta del Chieri così come Marco Parile, Filippo Marciale, che invece erano all’esordio in serie B.

Vince anche la 17 con il bonus in trasferta a Torino contro il CUS, raccogliendo i 5 punti che le permettono di stare in scia allo Junior Brescia, capoclassifica. I ragazzi di Leva e Franchi si aggiudicano così il terzo derby sui 3 disputati in stagione contro i cussini, al cui Club vengono però rivolti i più sinceri complimenti per la vittoria del girone Nord Ovest del campionato di serie A della squadra seniores e la conseguente qualificazione per i playoff per la promozione in Top Ten.

Anche in questo caso le 8 squadre del Nord Ovest sono state divise in 2 gironi da 4 e hanno disputato partite di andata e ritorno, all’italiana; il Monferrato, al termine di questo girone, si trova secondo in classifica dietro a Junior Brescia. Dallo scorso weekend e fino al 29 maggio si svolgerà la “formula conference”, ossia partite di sola andata con le quattro squadra dell’altro girone. Il Monferrato dopo l’esordio contro il Cus di sabato, affronterà in casa il weekend successivo l’Amatori Union Milano; dopo il turno di riposo, previsto per metà mese, il 21 ospiterà le Province dell’Ovest per chiudere la settimana succesiva a Milano, sponda ASR. Al termine di questi ulteriori 4 turni di conference sarà stilata una classifica unica determinata dai punti totali delle due formule (italiana e conference); la squadra prima classificata si aggiudica il Trofeo della Alpi “F. Clavarezza” e si qualifica per la per la Fase Nazionale per lo scudetto. La Final Four è in programma il 12 giugno.

Prosegue con grande positività il Girone Elite della formazione Under 19 del Monferrato: il XV astigiano ha vinto il suo girone, davanti a due colossi come Calvisano e ASR Milano, acquisendo il diritto di giocare in casa la semifinale con il Rovato, che è la seconda classificata dell’altro giorno Nord Ovest, dietro al Cus Torino. Appuntamento da segnare a calendario quello dell’8 maggio, quando ad Asti si giocherà Monferrato vs Rovato e a Torino la sfida Cus vs Calvisano; le due vincenti accederanno di diritto ai quarti di finale per il titolo tricolore, che inizieranno il 22 maggio e saranno disputati su partite di sola andata, mentre Il 15 maggio le vincenti dei due incontri disputeranno la finale per aggiudicarsi il Trofeo delle Alpi “Walter Piccoli”, mai vinto da un club piemontese

Grande soddisfazione quindi per il Club astigiano, in corsa con le proprie compagini su entrambe i fronti, a testimonianza di un progetto tecnico e sportivo di grande spessore, impreziosito dall’Accademia interna.
Nel Nord Ovest, oltre alla compagine astigiana, solo Cus Torino e Amatori Union Milano possono vantare entrambe le categorie in Elite, nonostante la presenza di vere e proprie società corazzate come, ad esempio, Calvisano, Viadana e Cus Milano.

Più informazioni su