Quantcast

Proseguono gli eventi per il “sessantennale” del Panathlon Club Asti

Più informazioni su

Dopo 2 anni di pausa a causa della pandemia, Sabato 2 Aprile si è svolto al Circolo di S.Marzanotto il 9° “Gemellaggio Tennistico” che ha proposto in campo alcuni atleti del Panathlon Club Asti ed i tennnisti francesi di Bourbon Lancy, ridente paese della Borgogna.

Una manifestazione, quest’anno inserita nel calendario degli eventi di “avvicinamento” al “Sessantennale” del Panathlon Club Asti, nella quale – ancora una volta – sono emersi i sentimenti che animano lo spirito panathletico. Ma che ha riservato anche sano agonismo, con sfide equlibrate ed entusiasmanti..

Al termine dei sette incontri in programma (5 singolari e 2 doppi), il campo ha premiato la formazione astigiana (composta da Luca Simonetti, Emanuela Castino, Fulvio Saracco, Corrado Buscemi e Maurizio Oddone) impostasi per 5-2 (prima vittoria in terra astigiana dopo i 3 successi d’oltralpe) grazie alle vittorie di Castino, Saracco e Buscemi nei singoli e di Simonetti/Castino e Buscemi-Saracco nei doppi.
I francesi (Gerard Landry, Raphael e David Dumond, Christian Renaud, Loic Mancini e Honorine Forat) si sono invece imposti negli altri due singolari con Raphael Dumond e Christian Renaud..

La manifestazione si è conclusa con la Conviviale serale ospitata al Rist. Dente dove hanno avuto luogo le premiazioni alla presenza del Presidente del Panathlon Club Asti Ezio Mosso, della Consigliera d’Area Alessandra Visioli e della Delegata CONI Lavinia Saracco. A ciascuno degli ospiti sono state consegnate una stampa celebrativa, una bottiglia “personalizzata” di Monella e la maglietta della “Camminata del Sessantennale” in programma nel pomeriggio di Domenica 10 Aprile sulla sponda di sinistra di Tanaro.

Meeting di Nuoto “Flavio Rossi” alla Piscina comunale per atleti diversamente abili (Foto meeting)
Domenica 3 Aprile la piscina comunale ha ospitato il Mem. “Flavio Rossi”, evento natatorio riservato ad atleti disabili, promosso dalla F.I.S.D.I.R. ed organizzato dal GSH Pegaso di Asti, con la preziosa collaborazione del Panathlon Club Asti.
Ben 130 i ragazzi in vasca a rappresentare 10 società di Piemonte e Liguria, con pubblico numeroso, nel rispetto delle normative anti covid in vigore. Una cinquantina la gare in programma coordinate, con l’ausilio della Federazione cronometristi, dal Delegato regionale F.I.S.D.I.R Fabrizio Bora e da Paolo Artisio Icardi, storica figura della società astigiana che ha proposto in vasca, con ottimi risultati, i suo portacolori Marco Scafidi, Simone Basso, Jacopo Garri e Jenni Araci.
Tra gli intervenuti alla manifestazione, inserita nel calendario degli eventi del “Sessantennale” del Panathlon Club Asti, il Presidente del Club astigiano Ezio Mosso, i consiglieri Lavinia Saracco (Delegata CONI) e Beppe Giannini (Presidente del GSH Pegaso), il V.Governatore d’Area 3 Gianmaria Piacenza ed i soci Gianni Trombetta, Vincenzo Soverino e Giorgio Salla. A premiare i protagonisti della giornata anche il sindaco Maurizio Rasero.

eventi "sessantennale" Panathlon Club Asti aprile 2022

Domenica 10 Aprile “Camminata del sessantennale” (locandina)
Domenica 10 Aprile è in programma sulla riva di sinistra del Tanaro, oggetto nel recente passato di lavori di recupero ambientale, la “Camminata del sessantennale”, uno dei tanti eventi calendarizzati a celebrazione dei 60 anni dalla nascita del Panathlon astigiano. Con magliette in vendita al costo di 5,00 € (interamente devoluti al GSH Pegaso) da Dimensione Sport (Via Cesare Battisti) sino a Sabato 9 Aprile ed ovviamente il giorno successivo alla partenza (ritrovo a partire dalle 15,00 in P.le del Traghetto). Tra i partenti anche il Sindaco Maurizio Rasero e l’Assessore ai Lavori Pubblici Stefania Morra che la maglietta ufficiale l’avevano ricevuta in occasione della Conviviale panathletica dello scorso 23 Marzo.

eventi "sessantennale" Panathlon Club Asti aprile 2022

Più informazioni su