Quantcast

La Scuola Basket Asti apre gratuitamente le sue porte ai bambini e ragazzi ucraini: “Facciamo vincere la solidarietà e la pace”

Riceviamo e pubblichiamo


Siamo disponibili ad accogliere nell’ambito degli orari e nelle strutture che abbiamo in gestione per l’attività di minibasket praticata dalla nostra società, in collaborazione con gli Enti preposti e nel rispetto delle normative, a titolo completamente gratuito, bambini e ragazzi delle famiglie di profughi ucraini, temporaneamente presenti sul nostro territorio che abbiano il piacere di svolgere attività motoria e di minibasket.

Lo sport rappresenta uno straordinario mezzo di integrazione, vicinanza, solidarietà, rispetto collettivo, coraggio, sostegno, amicizia e non può che essere il giusto strumento di accoglienza.
Scuola Basket Asti, si farà carico fornendo tutto il necessario, abbigliamento e attrezzature sportive per il basket, che per noi è un importante veicolo di inclusione e rispetto della persona.
La nostra è prima di tutto una grande famiglia, una famiglia cui siamo orgogliosi di appartenere.
Per maggior informazioni scrivere a asdscuolabasketasti@gmail.com

Il Presidente
Paola Prunotto

scuola basket asti per profughi ucraini