Quantcast

Grande fine settimana di gare per la Vittorio Alfieri tra montagna, pista e strada

Più informazioni su

Portacolori della Vittorio Alfieri Asti presenti su diversi campi gara nel fine settimana.
Bella prova di squadra alla 21a edizione dei Sentieri Cervaschesi che ha dato il via alla stagione delle corse in montagna, gara valida come prima prova del campionato regionale sia individuale che di società. Nella gara più breve, di 4,1 km, bene Marilena Borretta, seconda tra le SF65, mentre al maschile, nella stessa categoria, buona prova per Gianni Damasio, quinto, e Claudio Vercelli 9°.

alfieri
Federico Negro

Nella prova più lunga, di 9,6 km, va forte Michelangelo Fantetti, 5° SM50, 54° assoluto, bene anche Debora Ferro, che chiude decima assoluta e al 3° posto delle SF45, e la neo tesserata Roberta Ficetti, che alla sua prima gara in montagna termina 25a assoluta piemontese e 3a SF40. Paolo Musso conquista il terzo posto tra gli M4 ma è 2° SM60, categoria valida per il regionale.
Ottima prova del giovane Federico Negro, anche lui alla sua prima volta un percorso di montagna e taglia il traguardo al quinto posto tra le Promesse.

alfieri
Roberto Penna

alfieri
Demaria e Pisistrato a Genova

Proseguiamo con le mezze maratone, con Roberto Penna che firma il personale nella mezza di Lanzo in 1ora 25’44” mentre a Genova troviamo Laura Demaria che chiude in 1h33’11” e Andrea Pisistrato in 1h33’19”. Alfieri presente anche ad Avigliana, al Trail del Conte Rosso, 20km con 1000 metri di dislivello positivo, dove è stato impegnato Danilo Curletti. Sempre tra gli adulti, quarto posto assoluto e primo tra gli SM40 per Alex Zulian, a Belgioioso, in provincia di Pavia, sulla distanza dei 7 km.

Anche i più giovani sono stati impegnati in gara: a Voghera, sabato 9 Stefano Monticone ha corso il miglio in 5’01″03, in una gara disturbata dal forte vento. Infine, oggi, domenica 10 aprile, a Collegno ancora una vittoria per Pietro Bellone, primo al traguardo sui 600 metri riservati alla categoria Esordienti (11-12 anni); al quinto posto Josef Thoux, poi Samuele Parisi.

alfieri
Pietro Bellone

Più informazioni su