Quantcast

Don Bosco Asti: importante successo esterno per i Patti Boys contro la Capriatese

Il grande periodo gialloblu prosegue, con una preziosa affermazione in casa della Capriatese al termine di novanta minuti tattici, giocati ad alto ritmo e contraddistinti da poche opportunità da rete su entrambi i fronti.

Due ottime squadre che si affrontano con marcature strette, velocità di gioco e, giocoforza, qualche sbavatura in fase di costruzione per il pressing avversario: primo tempo equilibrato e deciso al 37′ da un acuto di Stella, bravo con un guizzo da bomber di razza a portare in vantaggio i suoi.

Nella ripresa la gara resta in equilibrio, la Capriatese sfiora l’1-1, il Don Bosco non trova l’ultimo passaggio per raddoppiare ma conquista la posta piena.

I tre punti di oggi – commenta a fine gara mister Patti – sono contrassegnati dalla profonda tristezza che anima tutti noi per la scomparsa di Yassine Mahboub, calciatore dello Spartak crescito nel Villafranca. I nostri pensieri sono rivolti alla famiglia di “Yasso”, alle sue famiglie sportive, e tutti noi del Don Bosco abbracciamo virtualmente con profondo cordoglio gli amici e gli affetti dello sfortunato atleta; è un weekend triste per tutto lo sport piemontese“.