Quantcast

Christian Basini e Matteo Varallo da Castelnuovo Calcea a Milano per portare i motori nelle case degli italiani

Quando i numeri parlano il resto perde voce in capitolo: Christian Basini in questi mesi ha saputo portare in radio un “mondo” di cui ancora si parla ancora troppo poco: i motori. E lo ha fatto con un progetto radiofonico partito da Castelnuovo Calcea: 360 KM ALL’ORA ON AIR è la trasmissione che porta avanti con passione, costanza e tanta carica su Radio Libertà (ex radio RPL) presente su tutto il territorio nazionale e in radio visione sul digitale terrestre.
Al suo fianco in questa avventura radiofonica fatta di grande responsabilità nei confronti del suo pubblico c’è Matteo Varallo: autore radiofonico, speaker ma prima di tutto amico di Basini.

360 KM/H On Air è un vero e proprio contenitore di informazione giornalistica legata prettamente al mondo dei motori e oggi sta diventando il punto di riferimento per eccellenza di tanti sportivi il venerdì sera su Radio Libertà dalle 17 alle 18.
Dai piloti di Formula Uno, al rally passando per il mondo delle due ruote ma anche gli addetti ai lavori perché 360 km all’ora on air vuole dar spazio e voce anche al backstage del mondo dei motori valorizzando coloro i quali troppo spesso vengono dimenticati ma sono fondamentali per il sistema.

Tra i tanti nomi gia stati ospiti anche Paolo Simoncelli, il papà del SIC e poi ancora Claudia Peroni, Paolo Beltramo e tanti volti illustri del settore.
Nella puntata precedente non è passata in osservato l’intervista a Mara Sangiorgio, volto e giornalista famosissimo nel mondo della Formula Uno ma questo, come ricordano Christian Basini e Matteo Varallo, è solo un punto di ripartenza e non di arrivo perchè la missione di 360 on air è arrivare laddove passionati e telecamere ancora non sono arrivate o non hanno avuto il coraggio di arrivare.

360 KM/H On Air basini e varallo