Quantcast

Al Trofeo Pinocchio 2022 ottime prestazioni per i due portacolori degli Arcieri della Quercia

Domenica 3 aprile è stata la giornata della fase regionale invernale del Trofeo Pinocchio “memorial Odilia Coccato” che ha visto i più giovani tra gli arcieri piemontesi sfidarsi per aggiudicarsi un posto nella delegazione che, a luglio, sfiderà le altre regioni nella fase nazionale estiva a Palmi (RC). Solo primi classificati assoluti durante la fase regionale si qualificano per quella nazionale.

Per gli Arcieri della Quercia hanno gareggiato Giada Marengo nella categoria Ragazze 2010 con bersaglio a 20 metri, alla sua seconda edizione del Pinocchio (quest’anno senza la sorella Valentina, esclusa dalla competizione per raggiunti limiti d’età) e Alessandro Paesante, categoria giovanissimi 2012 con bersaglio a 15 metri, che era appena alla sua terza gara ed entrambi hanno sbaragliato gli avversari portandosi velocemente in testa alla classifica di classe e salendo sul primo gradino del podio con due meritatissimi ori: prevedibile ma non scontato nel caso della talentuosa Giada (425 punti con ben 15 di distacco dalla seconda) e quasi clamoroso per la nuova rivelazione del gruppo, Alessandro, che col risultato di 420 lascia indietro di addirittura 28 punti la medaglia d’argento.
Il risultato ottenuto qualifica automaticamente Giada Marengo (migliore in assoluto fra le arciere) per la fase nazionale estiva che si disputerà in Calabria.

Gli arcieri della Quercia organizzano per Sabato 9 aprile dalle 14 presso il campo sportivo di Cantarana, un open day gratuito e aperto a tutti per provare il tiro con l’arco.

arcieri della quercia 03042022
arcieri della quercia 03042022