Quantcast

Sport Forever: archiviato uno sfortunato Rally dei Laghi, è tempo di Campionato Italiano con Danilo Costantino

Più informazioni su

I motori girano ormai a pieno regime. Nemmeno il tempo di archiviare la stagione tricolore del ghiaccio che è già il momento di pensare alle competizioni su strada. E’ partita infatti con il Rally dei Laghi la stagione nel Trofeo di 2° zona. Una serie dove la Sport Forever ha schierato Marcel Porliod e Andre Perrin sulla Peugeot 208 Rally 4. Un inizio per la verità non molto fortunato dove il duo valdostano ha dovuto cedere le armi nel corso della seconda prova speciale a causa di un guasto all’idroguida della loro Peugeot 208 Rally 4.

Ovviamente dispiaciuto Porliod anche se non ne fa di sicuro un dramma. “Ci spiace perchè avevamo preparato bene questo primo impegno finalizzato ad iniziare col piede giusto in un trofeo sempre molto accattivante. A mente fredda proveremo a fare delle valutazioni e considerare la possibilità di continuare nella serie di zona oppure puntare l’obiettivo su un monomarca nel tricolore iniziando magari dal Rally di Sanremo. In questi giorni smaltita la delusione vedremo”.

Inizia invece sulle strade toscane del Rally del Ciocco l’avventura di Danilo Costantino e Alessandro Parodi nel Campionato Italiano Rally . Per il driver ligure si tratta di un ritorno nella massima serie dopo tre anni di pausa. Costantino e Parodi parteciperanno al Trofeo Suzuki a bordo della performante vettura giapponese in conformazione Racing Start. “E’ stata una decisione che abbiamo preso a tre giorni dalla chiusura delle iscrizioni della gara in terra toscana.” Commenta Costantino. “Sulla nostra vettura compariranno ancora i colori della Sport Forever, l’associazione sportiva che ci segue ormai da anni e insieme alla quale è stata pianificata in tempi stretti la stagione tricolore dove partiamo con la voglia e l’entusiasmo di far bene”.

Nella foto credit Foto Magnano Porliod – Perrin al Rally dei Laghi

Più informazioni su