Quantcast

Dopo 4 anni torna il Torneo dei Borghi di Bowling: 16 i Comitati Palio che hanno aderito all’evento

Una ripresa con botto. Quest’anno saranno infatti16 i Comitati Palio impegnati nel 22° Torneo dei Borghi di Bowling – Trofeo “Allianz Ag. Asti – Madonia Maurizio” in programma, dopo 4 anni di pausa (prima la chiusura dell’impianto con relativo cambio di gestione e poi la pandemia) al “Enjoy Center” di Corso Torino ad Asti a partire da Giovedì 17 Marzo. Si tratterà della seconda delle 8 manifestazioni inserite nel calendario del “Superprestige” paliofilo 2022 promosso ed organizzato da Albatros Comunicazione. Raccoglierà il testimone dal Torneo di Bocce vinto Venerdì 4 Marzo dal Comitato Palio San Damiano, che in finale aveva battuto Castell’Alfero per 10-6.

Da Giovedì 17 a Giovedì 31 Marzo i Comitati Palio iscritti al Torneo dei Borghi di Bowling saranno impegnati nella fase di qualificazione. Alla fine di ogni serata sarà stilata una classifica che promuoverà per le semifinali d’inizio Aprile tutti i Comitati Palio partecipanti, ciascuno composto dal Rettore, dai migliori 10 punteggi individuali, più i 2 migliori punteggi Under 14. Si qualificheranno per la finalissima di metà Aprile il Rettore, i migliori 5 punteggi individuali nel lotto dei 10 borghigiani approdati in semifinale ed i 2 migliori Under 14.

Ironia della sorte, nella serata inaugurale di Giovedì 17 Marzo giocheranno i Comuni di Baldichieri, Castell’Alfero, San Damiano e Moncalvo, mentre Martedì 22 Marzo toccherà a Torretta, San Secondo, Santa Caterina e Don Bosco. Mercoledì 30 Marzo saranno in pista i borghigiani di San Marzanotto, San Pietro, Viatosto, Santa Maria Nuova e San Paolo. Infine, a chiusura della fase di qualificazione, Giovedì 31 Marzo toccherà a San Martino/San Rocco, Cattedrale e Montechiaro.

IL CALENDARIO FASE DI QUALIFICAZIONE
Giovedì 17 Marzo: Baldichieri – Castell’Alfero – San Damiano – Moncalvo
Martedì 22 Marzo: Torretta – San Secondo – Santa Caterina – Don Bosco
Mercoledì 30 Marzo: San Marzanotto – San Pietro – Viatosto – Santa Maria Muova – San Paolo
Giovedì 31 Marzo: San Martino/San Rocco – Cattedrale – Montechiaro

Nel 2018 San Secondo (nella foto) precedette Nizza Monferrato e Santa Maria Nuova. Anche quest’anno si premieranno il “Titolo individuale assoluto” (nel 2018 Remigio Meta di Nizza M.to), il “Titolo individuale femminile” (Giulia Boano di Montechiaro), i migliori 5 Under (Ilaria Miotto di San Secondo il migliore della precedente edizione) ed il “Rettore + mirato” (Trofeo nel 2018 vinto da Silvio Quirico di San Lazzaro). Montechiaro, a partire dal 2014, era stato ancora il Comitato Palio più numeroso.

L’Albo d’Oro della manifestazione propone San Pietro quale Comitato Palio più vincente (5 successi) essendosi imposto all’esordio nel 1998 e poi nel 2000 – 2011 – 2012 – 2013. Tre le volte di San Marzanotto (2002 – 2014 – 2016) e Santa Caterina (2001 – 2004 – 2006), due quelle Don Bosco (2003 – 2009) e San Lazzaro (2008 – 2010), ed una vittoria infine per Cattedrale (1999), Baldichieri (2005), San Damiano (2007), Nizza (2015), Torretta (2017) e San Secondo (2018).