Quantcast

Bocce: i risultati dei principali campionati, sorpresa in serie A cade la capolista

Più informazioni su

Seconda giornata di ritorno in serie A con un risultato a sorpresa: l’Auxilium Saluzzo ha sconfitto 14-13 la capolista La Perosina.

Altri risultati: Marenese-Nus 18-8; Gaglianico-Maxim 24-2; BRB Ivrea-Noventa 19-8.
Classifica: BRB Ivrea 15; Gaglianico 15; La Perosina 14; Marenese, Auxilium Saluzzo 8; Noventa 7; Nus 2; Maxim 0.

In BRB-Noventa solo due punti per Luigi Grattapaglia che ha perso la prima coppia con Fabrizio Deregibus (11-5 da Davide Ponzo-Davide Manolino) e il tiro tecnico (31-26 da Davide Manolino); la vittoria è arrivata dalla seconda coppia con Enrico Barbero (9-3 a Davide Ponzo-Dejan Tonejc). In Gaglianico-Maxim Mauro Roggero si è aggiudicato il tiro progressivo (46/47-31/44 a Fabio Di Lenardo) e la terza coppia con Emanuele Bruzzone (11-6 a Roberto Savoia-Ezio Tapacino).

Serie A2
risultati terza giornata di ritorno:
Girone A
Veloce Club-Centallese 16-11;
Bassa Valle-Beinettese 16-11;
Chiavarese-La Boccia Carcare 21-5
Classifica girone A: Chiavarese p.ti 16; Veloce Club 12; Beinettese, Bassa Valle 6; La Boccia Carcare, Centallese 4.
Girone B
Pozzo Strada-ABG Genova 15-11;
Rosta-Roverino 24-2;
riposava Mondovì
Girone
Classifica girone B: Rosta p.ti 14; Mondovì 6; ABG Genova, Pozzo Strada 4; Roverino 2.

In Veloce Club-Centallese Alessandro Ortolano ha vinto la staffetta con Simone Carrù (45/54) e il tiro progressivo (37/44). In Chiavarese-La Boccia Carcare Marco Spruglioli è rimasto a mani vuote nella terna con Giorgio Re e Luigi Blangero e nel secondo individuale. Due sconfitte anche per Luca Gallione (nel primo individuale e nella seconda coppia con Giorgio Re), mentre Simone Rossino ha vinto la staffetta con Diego Verganti (37/56) e perso il tiro progressivo. In Rosta-Roverino due successi per Lorenzo Basilietti (nel combinato con 30 e nel terzo individuale), Simone Faustini (nel primo individuale e nella terza coppia con Lorenzo Brero mentre ha perso il tiro tecnico) e Paolo Allora (nella staffetta con Stefano Pavan a quota 50/53 e nel tiro progressivo a quota 43/45).

Serie B
risultati terza giornata di ritorno:
Girone A
Aostana-La Familiare 12-10;
Borgonese-Forti Sani 12-11;
La Vadese-Ponte Masino 7-15
Classifica girone A: Ponte Masino p.ti 12; Aostana 10; Borgonese 8; La Familiare 7; Forti Sani 6; La Vadese 5.
Girone B
Fossone-Cellese 19-3;
Calvarese-Albese 8-15;
riposava La Boccia Savona
Classifica girone B: Fossone p.ti 12; Albese 7; Calvarese 6; Cellese 4; La Boccia Savona 3.
Girone C
La Nuova Boccia-Litorale 12-11
Rivana-La Savonese 14-9;
riposava Envie
Classifica girone C: La Nuova Boccia p.ti 12; Envie, Rivana 8; Litorale 4; La Savonese 0.

Prima categoria
risultati quinta giornata:
Girone A
Le Carreau-Sandamianese 11-9;
Alpini Trofarello-Marene 16-4;
riposava Sangiorgese
Classifica girone A: Alpini Trofarello p.ti 6; Sandamianese, Marene, Le Carreau 4; Sangiorgese 2.
Girone B
Envie-San Bernardo 10-10;
Rivarese-Pro Grugliasco 7-14;
riposava Roretese
Classifica girone B: San Bernardo p.ti 7; Roretese 6; Pro Grugliasco 4; Envie 3; Rivarese 0.
Risultati terza giornata girone C:
Crivellese-Pianezza 17-3;
Nicese-San Candido 9-11.
Classifica girone C: San Candido p.ti 6; Crivellese 4; Nicese 2; Pianezza 0.

In Le Carreau-Sandamianese i rossoblù del diesse Giorgio Giaretti hanno vinto due coppie (con Massimo Cerrato-Mauro Dezzani e Mauro Musso-Alberto Giaretti), la prima terna (con Luca Becchio-Aldo Gallo-Dario Gioda) e il secondo individuale (con Luca Becchio); il pareggio è arrivato dalla prima coppia (con Lino Marchiaro-Alberto Giaretti). In Crivellese-Pianezza i padroni di casa (nella foto) si sono aggiudicati il primo individuale (con Mauro Torchio), le quattro coppie (con Sergio Bosticco-Massimo Stura, Orlando Volturo-Roberto Rosso, Christian Romeo-Orlando Volturo e Giorgio Gemello-Mauro Torchio), le due terne (con Giorgio Gemello-Giuseppe Bresciani-Claudio Pescarmona e Sergio Bosticco-Maurizio Ghittino-Massimo Stura) e il secondo tiro tecnico (con Orlando Volturo); un punto è arrivato dal secondo tiro tecnico (con Mauro Torchio). In Nicese-San Candido la squadra astigiana ha vinto il primo individuale (con Remigio Meta), le due terne (con Piero Mezza-Gianpiero Accossato-Franco Carozzo e Remigio Meta-Giancarlo Alciati-Gianluigi Ratti) e la quarta coppia (con Giuseppe Accossato-Sergio Berta); il pareggio è arrivato dal secondo tiro tecnico (con Giuseppe Accossato).

Più informazioni su