Quantcast

Terza Categoria Asti: il poker del Mezzaluna al CMC Montiglio vale l’allungo in testa alla classifica

A due mesi esatti dallo stop ai campionati regionali e provinciali, è ripartito il Girone di Asti del campionato di Terza Categoria con la disputa della dodicesima giornata, penultima del girone di andata.

Ricomincia bene il Mezzaluna Calcio con  una netta vittoria casalinga sul CMC Montiglio (4 a 0) che vale anche il platonico titolo di campione d’inverno con un turno di anticipo, ma soprattutto il primo vero allungo in classifica, con il vantaggio che sale a più quattro sul secondo posto, ora occupato da tre squadre.

Partita messa subito in discesa dai villanovesi che dopo tredici minuti sono già avanti 3 a 0 con le reti di Passarella al 5′, di Bighi al 13′ e di Karaj al 15′; al 21′ primo moto d’orgoglio del Montiglio con una conclusione da fuori area su cui Perotti fa un gran intervento, e poi si ripete al 30′ su conclusione sottomisura degli ospiti. Il finale del primo tempo vede di nuovo la squadra di casa creare occasioni in serie, ma la quarta rete non arriva e così si va al riposo sul risultato di 3 a 0.

Inizia la ripresa e il punteggio cambia subito, al 47′ Rende trasforma il calcio di rigore assegnato per il 4 – 0. Nonostante il match sia ormai segnato, si mantiene vivace con il Mezzaluna che va vicino alla quinta rete con Passarella fermato da un miracolo del portiere avversario, il Montiglio prova a cercare almeno la rete della bandiera, ma ancora una volta Perotti si oppone con un grande riflesso. Negli ultimi minuti ancora due episodi da segnalare con la rete annullata giustamente per fuorigioco a Bighi e la punizione alta calciata da Pitzalis, subentrato da pochi minuti a Tapparo.