Quantcast

La nuotatrice paralimpica Carlotta Gilli ospite della Conviviale del Panathlon Club Asti

Più informazioni su

Prima uscita a cinque cerchi per Ezio Mosso, da poco più di un mese Presidente del Panathlon astigiano. Il club è tornato a riunirsi in Conviviale nella serata di Venerdì 25 Febbraio al Ristrante “La Fertè” con illustre ospite Carlotta Gilli, nuotatrice torinese, pluricampionessa paralimpica a Tokyo 2020, affetta dalla malattia di Stargardt, tesserata per la Rari Nantes Torino e per il G.S. “Fiamme oro” della Polizia di Stato ed “Ambasciatrice” Telethon.

Carlotta Gilli

L’atleta, nell’occasione accompagnata dalla mamma Tiziana e dal papà Marco, vestendo la divisa ufficiale della nazionale italiana, ha portato in dote ai panathleti astigiani le cinque medaglie vinte (2 d’oro, altrettanti argenti ed un bronzo) nello scorso mese di Agosto in Giappone. Carlotta, di recente insignita del titolo di Commendatore della Repubblica dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il primo sigillo giapponese lo aveva fatto suo conquistando lo scorso 25 Agosto la medaglia d’oro nei 100 farfalla S13, firmando il nuovo record olimpico con il tempo di 1’02”65. Il giorno successivo era medaglia d’argento nei 100 dorso S13, così come il 27 Agosto nei 400 stile libero. “Soltanto” bronzo due giorni più tardi nei 50 stile libero, per poi chiudere il 30 Agosto con l’oro anche nei 200 misti SM13, che abbinava al record del mondo, fissando il cronometro su 2’21”44.

Carlotta Gilli

Con ospite della serata il Sindaco Maurizio Rasero, Carlotta – intervistata dall’Addetto Stampa Beppe Giannini – ha avuto modo, con una dialettica che ha conquistato i presenti, di raccontare la sua storia sportiva (iniziata nel 2010), ricca di record e successi a livello internazionale, come le 6 medaglie ai Mondiali di Londra 2019. Premiata come migliore atleta femminile della rassegna iridata, si era nuovamente meritata anche il “Collare d’oro” al merito sportivo del CONI a distanza di due anni dallo stesso riconoscimento assegnatogli nel 2017 per i 3 ori ed un argento vinti ai Mondiali I.P.C. di Città del Messico.

Carlotta Gilli

Nel 2021 erano 4 le medaglie d’oro e 2 d’argento agli Europei portoghesi di Funchal. Un “Collare d’Oro”, il terzo a cadenza biennale, ovviamente ricevuto anche nel Dicembre scorso dopo il poker di medaglie conquistate a Tokyo 2020. Con un palmares che conta complessivamente 6 record del mondo in vasca lunga, 5 in vasca corta, 3 record europei in vasca lunga ed un record paralimpico in vasca lunga, ottenuto proprio a Tokyo 2020 nei 100 farfalla.

Carlotta Gilli

Ancora da ufficializzare il tema della prossima Conviviale panathletica in programma Mercoledì 23 Marzo (la sera dopo c’è la Nazionale di calcio …). Sarà l’ultima “tappa di avvicinamento” alle celebrazioni del “sessantennale” che avrà in calendario (a partire dalla “Camminata del sessantennale” di Domenica 10 Aprile lunga la sponda di sinistra del Tanaro) tutta una serie di eventi, in occasione della serata di Venerdì 25 Febbraio, anticipati – volutamente senza troppi particolari – dal Presidente Ezio Mosso. Con cerimonia istituzionale e serata di Gala programmata per Martedì 26 Aprile al “Palco 19”. Tra gli illustri ospiti annunciata la presenza del Presidente del Panathlon International Pierre Zappelli. Esattamente 6 decenni dopo la nascita ufficiale del Panathlon astigiano, Club che il 26 Aprile 1962 elesse Mario Casuzzi a primo Presidente.

Carlotta Gilli

Più informazioni su