Quantcast

Grandi prove a Bra per le cadette e i cadetti dell’Atletica Asti 2.2

Ottimi risultati per l’Atletica Asti 2.2 che ha partecipato a Bra ai Campionati Regionali per Cadetti e Cadette.

Noemi Lovecchio classe 2008 ha corso i 60 della batteria in 8″28 per poi migliorarsi in finale agguantando il quarto posto su 95 concorrenti in 8″27, prima delle atlete del 2008. “Un tempo davvero di valore per una così giovane atleta e un bel miglioramento dal tempo all’aperto dello scorso anno di 8″69.”  commentano i tecnici della società.

Finale dal 10 al 15 posto per Giorgia Vietti, classe 2008, al primo anno di categoria: per lei secondo posto in batteria con 8″62 e terzo posto in finale con 8″63, anche per lei un bel miglioramento dal suo vecchio personale di 8″96.
Gara compromessa dalla perdita di un appoggio, invece, per Rachele Scarlata, anche lei classe 2008, che chiude la sua batteria in 9″35 “comunque un buon tempo, anche se resta il rammarico perché anche per lei poteva arrivare un tempo sotto i 9″.

Arriva anche il personale per Federica Nosenzo con 10″16 e per Ines Bova  con 10″28.
Nei 60 maschili personale di due decimi esatti per Andrea Tallarico, anche lui al primo anno di categoria, con 8″47 mentre nelle gare dei 60 con ostacoli bel miglioramento per Alessia Furlanetto con 11″19 .
Grande soddisfazione per i tecnici dell’Atletica Asti che seguono il gruppo Cadetti, con Antonella Giulivi, responsabile di categoria, Giuseppe Colasuonno per il settore salti e Stefania Giulivi per la velocità.

atletica asti 2.2 bra
atletica asti 2.2 bra

Più informazioni su