Quantcast

Gli atleti dello Junior Pentathlon Asti protagonisti su diversi fronti nell’intesa domenica di gare

Domenica molto intensa quella di ieri, 20 febbraio, per lo Junior Pentathlon Asti impegnato con i suoi atleti su tre fronti in tre diverse discipline.

Si parte dal Centro di Preparazione Olimpica di Montelibretti (RM) dove si è svolto il Trofeo Nazionale Assoluto di Triathlon “Open”, primo appuntamento nazionale dell’anno, gara che ha aperto la stagione agonistica 2022 della Federazione Italiana Pentathlon Moderno e che si è svolta in base al nuovo format di gara. Alla prova femminile, vinta da Alessandra Frezza con 788 punti (273 nel nuoto in 2:18.90, 515 nel laser run in 13:05.71), davanti a Ludovica Montecchia con 774 punti (280 nel nuoto in 2:15.20 e 494 nel laser un in 13:26.86) e Agnese Petricca con 770 punti (285 punti nel nuoto in 2:12.96 e 485 nel laser un in 13:35.13), ha preso parte anche Valentina Martinescu che ha concluso con un buon ottavo posto con 716 punti (276 nel nuoto con 2’12″30 terzo tempo assoluto e 440 nel laser run con 14’20″21).

Secondo impegno a Volpiano, in provincia di Torino, alla Festa delle Staffette di cross, in occasione del 15° Cross della Volpe, valevole come campionato regionale della specialità a cui hanno preso parte anche tre staffette, due femminili e una maschile, di atleti dello Junior Pentathlon Asti che nell’occasione gareggiavano per la Brancaleone Asti.
Ottimo risultato per la staffetta composta da Francesca Boano, Camilla Gamba e Annachiara Allara che chiude seconda nella categorie ragazze (ognuna di loro ha corso una frazione da mille metri), nella stessa categoria quindicesimo posto per la staffetta composta da Alessia Gennaro, Margherita Bittner e Serena Mannini.
Quinto posto nella categoria cadetti (ogni atleta ha percorso una frazione da 1500 metri) per la staffetta composta da Alessandro Boero, Francesco Ascione e Andrea Rosso.

junior pentathlon asti 20022022

Terzo impegno della giornata è stata la seconda giornata del Grand Prix Esordienti A di nuoto, ospitato dalla piscina Usmiani di Torino, dove lo Junior ha schierato ben diciassette atleti, undici ragazze e sei ragazzi, tra cui meritano una menzione particolare le quattro che sono scese in vasca, con ottimi risultati, al pomeriggio dopo aver corso la staffetta di cross al mattino: Francesca Boano, Camilla Gamba, Margherita Bittner e Serena Mannini. Con loro in gara anche Viola Cavallaro, Francesca Galvagno, Gloria Sarzi Amadè, Giulia Secci, Giulia Donatella Mastinu, Martina Fassio, Rebecca Gerbi, Leonardo Grippo, Gianluca Achille Stella, Gabriel Giardino, Gabriele Cantamessa, Tommy Rolando e Andrea Cossutti.
“Sono andati benissimo tutti, hanno nuovamente migliorato i loro tempi con grande attenzione ai particolari” il commento dei tecnici che hanno seguito i ragazzi nella trasferta torinese.

Di seguito i risultati degli atleti dello Junior Pentathlon Asti
Margherita Bittner: 100 dorso 1’34″10; 50 rana 48″40
Francesca Boano: 100 dorso 1’19″00; 100 farfalla 1’19″20;
Viola Cavallaro: 50 rana 54″00;
Martina Fassio: 100 dorso 1’27″40; 50 rana 50″10;
Francesca Galvagno: 50 farfalla 48″30;
Camilla Maria Gamba: 100 dorso 1’22″20; 100 farfalla 1’34″90;
Rebecca Gerbi: 100 dorso 1’26″40; 200 rana 3’24″10;
Serena Mannini: 100 dorso 1’26″30; 100 farfalla 1’34″70;
Giulia Donatella Mastinu: 100 dorso 1’36″50; 50 farfalla 46″40;
Gloria Sarzi Amadè: 100 dorso 1’32″40; 200 rana 3’31″80;
Giulia Secci: 100 dorso 1’27″00; 50 farfalla 41″80;

Gabriele Cantamessa: 100 dorso 1’37″00;
Andrea Cossutti: 100 dorso 1’29″70; 50 rana 48″10 (sq arrivo irregolare);
Gabriel Giardino: 100 dorso 1’27″00; 50 farfalla 47″60;
Leonardo Grippo: 100 dorso 1’17″10; 400 stile libero 5’16″10;
Tommy Rolando: 100 dorso 1’31″60
Gianluca Achille Stella: 50 rana 46″80; 50 farfalla 44″30.