Festa degli auguri del Panathlon Asti con sguardo al 2022, anno del “sessantennale” del club astigiano fotogallery

Più informazioni su

Una gran bella serata, a detta della settantina di commensali presenti, quella vissuta Giovedì 16 Dicembre dai panatleti astigiani, datisi appuntamento per la tradizionale cena degli auguri alla Scuola Alberghiera. Con numerosi momenti istituzionali, “testimoni” anche Presidenti e rappresentanti di altri 5 Club di Servizio astigiani, ovvero Lions Host Asti, Soroptimist, Zonca, Amitiè Sans frontieres ed Inner Wheel. Tra gli ospiti anche il Sindaco Maurizio Rasero e l’Ass.ai Servizi Sociali Mariangela Cotto.

Incalzante il programma con molti filmati, tra i quali quello della storia in 800 secondi (e 200 scatti fotografici) della vita del Club. “Due anni di eventi panatletici” a sunto dell’intensa attività svolta (nonostante la pandemia) nel 2020 e 2021, impreziosita dal recente riconoscimento di 2° Club più “virtuoso” dell’Area 3 Piemonte/ Valle d’Aosta (16 i Club operanti).

Ricordato in inizio serata l’appena scomparso socio Beppe Andreoli, dapprima in collegamento telefonico il saluto al convalescente socio Fabrizio Poncini ed a seguire l’intervista su maxi schermo con l’Olimpionica Alice Sotero, “testimonial” fino alle Olimpiadi di Parigi 2024 della Format Group che, nel salutare i presenti, ha dato appuntamento ai panatleti astigiani per il prossimo 26 Aprile, quando sarà la “madrina” del “sessantennale” del Club astigiano. Subito dopo è avvenuta la presentazione ufficiale del logo dell’evento dipinto da Filippo Pinsoglio, già “maestro” nel recente passato del Giro d’Italia 2020, del Palio e del Palio dell’Amicizia. Un lungo e caloroso applauso ha accompagnato la premiazione di Alberto Contratto, decano tra i panatleti astigiani – socio del Club dal 6 Maggio 1971 – al quale il Presidente Mauro Gandolfo ed il V.Governatore d’Area Gianmaria Piacenza hanno consegnato una Stella d’argento del Panathlon International per i50 anni di tessera sociale.

Un appuntamento, quello della “Serata degli auguri”, come sempre nel segno della solidarietà, anche quest’anno riservata al G.S.H. Pegaso (che il giorno precedente aveva ritirato a Torino la Benemerenza del C.I.P. (Comitato Italiano Paralimpico) relativa al 2019. In occasione della Conviviale natalizia è entrato a fare parte del Panathlon astigiano Mauro Nebbiolo (Categ. Tennis) attuale V. Rettore Vicario Priore del Comitato Palio S.Secondo presentato dai soci Beppe Giannini e Giorgio Salla. Il Presidente Mauro Gandolfo ha ricevuto il Trofeo “Social Challange” quale vincitore della 48a gara sociale (“Freccette”) 2021 disputata nel Giugno scorso.

Ad allietare la conviviale degli auguri si sono esibite le ragazze della Ginnastica Alba (Francesca Voglino, Eva Petrova e Federica Ferraris) che, guidate dall’istruttrice Laura Revello, detengono il titolo italiano a squadre di Ginnastica estetica Junior. Gruppo che a metà Novembre aveva sfiorato il podio ai mondiali svoltisi in Finlandia.

Più informazioni su