Quantcast

Moncalvo Calcio: in terza categoria vittoria con settebello, in trasferta l’Under 19 impone il pari alla capolista

Moncalvo Calcio cala il “settebello” alla “Valletta” nel match col Castelletto Monferrato (7-2). Quarto risultato utile consecutivo nell’ottava giornata di Terza categoria che conferma i biancorossi al quarto posto, in piena zona play off recuperando sulle tre battistrada.

L’undici di mister Cristian Rossi (sostituito in panchina da Elvis Duò) gioca e diverte senza mai soffrire. Moncalvo la sblocca quasi subito con Simone Giardina (7’) che si fa il regalo di compleanno in anticipo anche se poi è costretto a lasciare anzitempo per un problema fisico. Gli aleramici creano ma sciupano pure così Castelletto pareggia con Piccarolo (25’). Alla mezz’ora locali di nuovo avanti con Matteo Pavese che non sbaglia dal dischetto (30’). Nel secondo tempo la gara si segna definitivamente con l’uno-due biancorosso a firma di Roland Kapllani (2’) e del bis di Pavese (5’). Il gol premia l’ottima prova di Edoardo Defendini (18’) che vale il pokerissimo. Castelletto trova il raddoppio con Celaj (37’). Moncalvo non si accontenta e ne fa sei grazie al difensore Cristiano Iania (41’) e poi sette in pieno recupero con Francesco Patelli (48’). Moncalvo che chiude in dieci uomini a causa dell’infortunio alla spalla accorso a Iana, poi trasferito in ospedale ed al quale il gruppo dedica la vittoria.

Non è da meno la squadra Juniores che strappa il secondo punto stagionale sul campo della capolista Trofarello 1927 (1-1), rendendo il pari una quasi vittoria. Nonostante le assenze i biancorossi di mister Massimo Orsogna e Duò riescono ad esprimersi con tenacia. Ed il gol di Marco Cerruti, con cui viene annullato lo svantaggio del primo tempo, serve al Moncalvo Calcio anche ad agganciare la Sca Asti lasciando il solitario ultimo posto nella graduatoria del torneo provinciale.
Sabato (alle 15) la formazione Under 19, rinfrancata nella fiducia e nel morale, tornerà alla “Valletta” dove, contando anche sul rientro di alcuni elementi, sarà pronta a vivere l’incrocio provinciale coi boys del Canelli 1922 inseguendo il secondo risultato utile consecutivo.

Invece domenica (alle 15) la Terza categoria è attesa a Montiglio Monferrato dal derby con la CMC, replica del match che aveva inaugurato la passata e prima stagione dei biancorossi al ritorno nelle competizioni federali.