Quantcast

La Polisportiva Astigiana a tutte le finali nazionali di Judo: Matteo Malabaila in finale agli Italiani Assoluti

Si è svolta questo week-end a Giaveno l’ultima fase regionale per la qualificazione alle finali nazionali di Judo in programma a Roma nei prossimi mesi.

Dopo aver già messo in cantiere la partecipazione alle finali nazionali delle categorie Esordienti B e Juniores, la società ha aggiunto l’ultimo tassello con la qualificazione di Matteo Malabaila alla finale dei Campionati Italiani Assoluti, la gara più prestigiosa della stagione, che si svolgerà a Ostia Lido il 18 e 19 dicembre.

Matto ha avuto la meglio sui suoi avversari vincendo tutti i suoi incontri per punteggio pieno, e mettendo a segno in ogni combattimento una tecnica differente, ciliegina sulla torta ad una gara “perfetta” condotta con intelligenza e concentrazione.

La gara è iniziata subito in salita, con l’avversario più difficile da battere; ma dopo un primo momento di svantaggio, l’atleta astigiano ha saputo ribaltare l’incontro sorprendendo il suo rivale a terra e costringendolo alla resa. Stesso copione per il secondo incontro, ma questa volta Matteo, in svantaggio di waza-ari, ha piazzato una tecnica perfetta, valutata Ippon dall’arbitro, che assegna immediatamente la vittoria. Messe a segno le prime due vittorie, ormai era quasi fatta, si trattava di non fare passi falsi. E così è stato e gli ultimi due incontri sono stati superati sempre a punteggio pieno, senza commettere errori.

Le danze si apriranno già dal prossimo 13 e 14 novembre quando si disputerà al PalaPellicone di Ostia la finale dei Campionati Italiani Esordienti a cui parteciperanno Giosuè Fraglica, Leonardo Spinoso ed Enrico Miroglio. Si tratta della loro prima finale ad un campionato italiano di Judo,dopo che tutte le competizioni federali si erano interrotte a Febbraio 2020.

Il week-end successivo sarà la volta di Ottavia Musso, nuova cintura nera, che ha ottenuto il Pass per la finale dei Campionati Italiani Juniores.

Infine a Dicembre, a conclusione di un anno che ha visto la ripresa delle competizioni federali, la gara “clou” dell’anno, che assegna il titolo di campione Assoluto d’Italia, a cui partecipano i migliori judoka italiani.

“Sono euforica per questi traguardi – commenta il Tecnico Cristina Cirillo che segue i ragazzi in tutte le competizioni – che comunque premiano questi ragazzi che hanno continuato ad allenarsi anche durante il lockdown e con pochi sparring partner a disposizione. Un bravo in particolare a Matteo che aspettava da tempo una gara di questo prestigio, e per cui si è allenato sempre con caparbietà nonostante gli infortuni e gli ostacoli del percorso.”

matteo malabaila polisportiva astigiana