Quantcast

Sono 123 gli equipaggi al via del Rally Trofeo delle Merende: tutti gli iscritti

I motori sono pronti ad accendersi. Un elenco iscritti che non lascia dubbi sull’intensità di una sfida che si accenderà Domenica 24 Ottobre insieme al semaforo verde della seconda edizione del Rally “Trofeo Delle Merende”.

Santo Stefano Belbo e colline della Langa cuneese patrimonio Unesco insieme alle amministrazioni locali sono pronti ad accogliere la rombante e colorata carovana che darà vita all’undicesima edizione di un trofeo nato con lo scopo della solidarietà e che da sempre affianca la fondazione “Io vinco nella ricerca” ma che dallo scorso anno, grazie anche al prezioso apporto del Cinzano Rally organizzatore del Rally di Alba, ha visto scritto il proprio nome all’interno del calendario sportivo nazionale. Anche in questa edizione verrà assegnata all’equipaggio vincitore la coppa “Roberto Botta” in ricordo dell’indimenticabile driver cuneese scomparso nel 2019 e verranno ricordati con il Trofeo della Merende anche Francesco Pozzi, Omar Pedrazzoli e Giovanni Malandra.

Sono centoventitre gli equipaggi pronti a sfidarsi lungo un percorso articolato in due prove speciali che verranno percorse tre volte ciascuna per un totale di 217 chilometri di cui oltre 53 cronometrati: per l’elenco completo clicca qui —->>>>> Trofeo-delle-Merende-2021-elenco-iscritti

Le attenzione sono rivolte all’elenco dei protagonisti dove spicca il debutto di Jacopo Araldo e Lorenza Boero sulla Hyundai I20. Per il driver della scuderia Meteco Corse l’occasione di saggiare le doti della nuova arma coreana approfittando delle strade amiche. Ma gli avversari non staranno certo a guardare. Primo fra tutti Massimo Marasso. L’enologo di Neive su queste strade ha già gustato il sapore dolce del successo e insieme a Luca Pieri sulla Skoda Fabia cercherà di approfittare di ogni esitazione avversaria. Della stessa idea anche Ezio Grasso e Luca Beltrame , Luca Arione e Luca Culasso, Ivan Paire e Marco Pollicino che come Marasso disporranno della berlinetta Ceca e di Stefano Peletto e Stefano Cirillo che saranno in gara su una Hyundai. Il marchio Volkswagen è rappresentato da Angelo Morino e Igor D’Herin e da Giancarlo Morra e Tiziana Bianco entrambi al via sulle Polo. Sono in tutto 14 le vetture della classe top R5.

Ma l’interesse non manca anche fra le vetture gruppo N dove vedremo al via Luca Roggero e Gianluca Saglietti e Emanuele Morganti e Fabrizio Bodda entrambi sulle Mitsubishi. Come sempre molto frequentata la classe R3 dove spiccano Matteo Giordano e Manuela Siragusa in gara sulla Renault Clio mentre fra le Super 1.6 sarà sfida accesa fra Fabrizio Vola con Davide Penna e Fabio e Marco Becuti sulle Renault Clio. La classe rosa è rappresentata invece da Monica Caramellino e Chiara Lavagno (Peugeot 208) Alice e Alessia Binello (Renault Clio) Cinzia Collo e Elena Cecconi (Fiat Uno Turbo) Laura Galliano ed Elisa Servetti (Peugeot 205) e da Marta Achino al via con Marco Verri.

Come tradizione il “Trofeo delle Merende” inizierà venerdì sera con la classica cena che si svolgerà presso la Cantina Valle Belbo. Il Sabato sarà dedicato al completamento delle procedure di verifica e allo shake down. Domenica il via alle ore 8 con la disputa di sei prove speciali e l’arrivo alle 16.35 in Piazza Umberto I a Santo Stefano Belbo.