Quantcast

Serie D: Asti raggiunto nel finale dal Ligorna

Più informazioni su

Si è giocata oggi la settima giornata del Girone A di serie D.

L’Asti viene fermato in casa dal Ligorna. 1-1 il risultato finale: a segno Virdis per i galletti e pareggio al novantesimo minuto – come già successo contro l’Imperia – di Brusacà per gli ospiti.

L’Asti sfida il Ligorna per rilanciarsi in campionato dopo la sconfitta di sabato contro il Derthona, mentre i liguri sono reduci dallo storico pareggio casalingo contro il Novara. Tanti problemi di formazione per Montanarelli, che deve fare a meno di Legal, espulso a Tortona, e Picone il quale si accomoda in panchina dopo aver accusato qualche problemino fisico negli ultimi giorni. Il mister biancorosso può però contare di nuovo su Lanfranco dal primo minuto, a centrocampo con Taddei e Plado, e sull’apporto della coppia Piana-Virdis, per la seconda volta in stagione insieme nell’undici titolare.

I galletti partono forte e dopo pochi secondi, su crossi di Rosset, chiamano all’intervento il portiere ospite Atzori. La gioia del goal arriva al 7° minuto proprio sull’asse Piana-Virdis, con quest’ultimo che spara all’angolino e non dà scampo all’estremo difensore. Il Ligorna non riesce ad entrare in partita e la banda biancorossa gestisce la partita senza troppi patemi. Gli ospiti si affidano ai lanci lunghi nel tentativo di trovare i tre attaccanti ma con esiti fallimentari. L’occasione più importante prima del riposo è a favore dell’Asti con Virdis. Al 30° il suo tentativo di mezza girata è largo oltre il palo sinistro. Si chiude quindi per 1-0 e senza troppe emozioni la prima frazione di gioco.

Nella ripresa si avverte subito un trend diverso nella partita. Il Ligorna schiaccia nella propria metà campo i padroni di casa, i quali non riescono più a ripartire con frequenza. Al 55° ospiti ad un passo dal pareggio: Gomes pulisce un pallone alto e gira sulla destra per Cirrincione, un tocco e tiro, Brustolin è miracoloso in un primo momento e poi fortunato sul palo di Calcagno nella continuazione dell’azione; bravo poi Taddei a spazzare via. Montanarelli corre ai ripari: dentro Vergnano fuori Lanfranco per dare più freschezza sulla mediana e supportare il tandem Piana-Virdis. I liguri sono però più propositivi, alzano Calcagno, inseriscono Salvini e riescono in questo modo a portare più uomini in area avversaria, pur senza creare grossi problemi all’Asti. Subentrano Toma e Acosta rispettivamente per Trevisiol e Plado per spegnere le velleità di pareggio della squadra genovese. Il tentativo non va però a buon fine perchè al 90° minuto su calcio piazzato arriva l’1-1 con Brusacà. Finisce 1-1 e per l’Asti è il secondo segno x in fila al “Bosia”, il quinto in stagione.

I galletti devono recitare ancora una volta il “mea culpa” come già successo contro l’Imperia. Sono infatti quattro punti i punti che mancano all’appello e che – se concretizzati – avrebbero permesso al sodalizio di Via Ugo Foscolo di issarsi ai vertici della classifica. La famosa “zona cesarini” tanto cara ai biancorossi con Novara, Borgosesia e Chieri sta diventando al contrario una tassa da pagare fin troppo crudele nelle ultime apparizioni.

Non c’è però più tempo per guardarsi indietro. I galletti torneranno in campo tra tre giorni, domenica 24 ottobre ore 15 all’Ossola di Varese, in vista dell’ottava giornata di campionato

 

IL TABELLINO
ASTI-LIGORNA 1-1 (7′ p.t. Virdis [A], 45′ s.t. Brusacà [L])
ASTI (4-3-3): Brustolin (C), Vespa, Rosset, Taddei, Ciletta, Pezziardi, Lanfranco (dal 14′ s.t. Vergnano), Plado (dal 21′ s.t. Acosta), Virdis, Trevisiol (dal 27′ s.t. Toma), Piana A disp. Zeggio, Binello, Masoello, Picone, Colonna, Deiana All. Davide Montanarelli
LIGORNA (3-4-3): Atzori, Calcagno, Placido, Bacigalupo (dal 31′ s.t. Botta), Gomes De Pina, Cirrincione (dal 14′ s.t. Salvini), Brunozzi, Brusacà (C), Donaggio, Garbarino, Silvestri (dal 39′ s.t. Casanova) A disp. Prisco, Tedesco, Lipani, Zaccaria, Garbarino, Pregliasco All. Luca Monteforte

Serie D Girone A
Risultati 7a giornata
Borgosesia-Bra 1-2
Chieri-Sestri Levante 1-0
Fossano-Caronnese 1-3
Gozzano-Sanremese 0-1
Imperia-Città di Varese 2-1
Lavagnese-Vado 1-1
Pont Donnaz-HSL Derthona 0-1
Saluzzo-Casale 0-3
ASTI-Ligorna 1-1
Novara-RG Ticino 3-1

CLASSIFICA: Chieri 16, Novara 15, Derthona 14, Sanremese, Bra 13, Casale* 11, Gozzano, Vado 10, Città di Varese, Pont Donnaz 9, ASTI, Ligorna, Imperia 8, Borgosesia, Lavagnese, Caronnese 7, Fossano, Ticino, Sestri Levante** 4, Saluzzo* 2
*una partita in meno
**due partite in meno

Più informazioni su