Quantcast

Serie D: al Censin Bosia l’Asti raggiunta nel finale dall’Imperia

Si è giocata oggi la quinta giornata del Girone A di serie D che ha concluso l’intensa settimana in cui si è giocato anche il turno infrasettimanale.

Nella seconda partita consecutiva in casa l’Asti pareggia 1 a 1 contro l’Imperia. Succede tutto nel secondo tempo con i biancorossi in vantaggio con Virdis, ma nei minuti finali arriva il pareggio degli ospiti con Castaldo.

L’Asti ritorna in campo quattro giorni dopo la fantastica vittoria in rimonta contro il Chieri. L’Imperia è reduce dalla sconfitta casalinga contro il Novara. Prima dell’inizio del match striscione di auguri e applauso di tutto lo stadio per il Consigliere e Main Sponsor Bruno Scavino.

Il primo tempo vede i galletti tenere il pallino del gioco in mano per la maggior parte del tempo, gli ospiti cercano perlopiù di ripartire in contropiede. L’asse di sinistra Rosset-Picone sembra in ottima condizione, con quest’ultimo autore della prima conclusione di giornata proprio dopo uno scambio col giovane 2002. Palla di poco a lato. L’Imperia risponde al 5° minuto con Grazdani: sfera altissima sopra la traversa. Si mette in mostra Piana al 14° minuto: bravissimo nel girare attorno al difensore avversario, il suo mancino viene però deviato in corner. Dal 23° al 42° minuto sale in cattedra Beppe Picone, autentica spina nel fianco della difesa avversaria. Nella prima occasione dopo una mischia si ritrova il pallone tra i piedi e calcia  debolmente tra le braccia di Lacirignola; in quella successiva è il difensore Mara a salvare il proprio portiere quasi sulla linea di porta, mentre nella terza occasione il suo cross in mezzo viene deviato dallo stesso Mara che chiama l’estremo difensore ligure ad un gran colpo di reni. Prima dell’intervallo c’è un colpo di testa di Petti di poco alto per gli ospiti.

La ripresa segue lo stesso copione della prima frazione. Nelle prime battute i galletti fanno girare palla in attesa dello spazio da attaccare. Al 56° minuto Trevisiol sfiora il vantaggio: Vergnano in azione di contropiede serve l’eroe di Borgosesia che non ci pensa due volte e calcia forte sul palo di Lacirignola che respinge con i pugni. Montanarelli ricorre ai cambi: al 63° minuto dentro Virdis e Toma fuori Acosta e Vespa. Ora Picone agisce da trequartista dietro Piana e Virdis. Ed è proprio l’ex Savona a fare esplodere di gioia il “Censin Bosia”: Picone allarga sulla sinistra per Trevisiol che mette in mezzo un pallone perfetto per Virdis che di sinistro gonfia la rete. Esce Picone entra Plado. I liguri provano il tutto per tutto e con Giglio sfiorano il pari: Brustolin è super a bloccare sulla linea. I galletti non gestiscono bene il finale e l’Imperia ne approfitta: all’89° minuto su punizione dalla trequarti Coppola lascia partire uno spiovente che raggiunge Castaldo, il quale al volo di destro supera Brustolin.

Finisce 1-1 al “Bosia”. L’Asti gioca bene ma spreca troppo. Questa volta sono i galletti ad essere raggiunti sul finale e a veder sfuggire al fotofinish un successo che sarebbe stato meritato. Il sodalizio di Via Ugo Foscolo arriva al derby contro il Derthona HSL ancora da imbattuto. Servirà una super prova per superare i bianconeri, corsari nella giornata odierna al “Natal Palli” di Casale Monferrato. Una sfida che si preannuncia interessantissima per i piani alti della classifica.

IL TABELLINO

ASTI-IMPERIA 1-1 (29′ s.t. Virdis [A], 44′ s.t. Castaldo [I])
ASTI (4-3-3): Brustolin, Vespa (dal 19′ s.t. Toma), Rosset, Taddei, Legal, Ciletta, Vergnano, Acosta (dal 19′ s.t. Virdis), Trevisiol, Picone (dal 30′ s.t. Plado), Piana A disp. Zeggio, Lanfranco, Venneri, Binello, Pezziardi, Simonelli All. Davide Montanarelli
IMPERIA (4-3-3): Lacirignola, Carletti, Petti, Canovi, Mara, Castaldo, Cassata, Giglio, Grazdani (dal 39′ s.t. De Simone), Coppola, Comiotto (dal 15′ s.t. Bacherotti) A disp. Bova, Gabriele, Fazio, Fatnassi, Kacellari, Giardiello, Tallevi All. Paolo Cortellini

 

SERIE D-Girone A
Risultati 5a giornata
ASTI-Imperia  1-1
Saluzzo-Vado 1-2
Pont Donnaz-Caronnese  1-1
Novara-Bra  2-0
Lavagnese-RG Ticino 2-0
Gozzano-Sestri Levante 2-2
Fossano-Sanremese  2-3
Chieri-Ligorna 1-0
Casale-Derthona  1-2
Borgosesia-Città di Varese 2-2
CLASSIFICA: Chieri 12; Novara 11; Bra 10; Città di Varese, Derthona, Vado, Pont Donnaz 8; Casale*, Asti, Gozzano, Sanremese 7; Ligorna, Lavagnese 6; Imperia 5; Borgosesia 4; Caronnese, Fossano, Rg Ticino 3; Saluzzo* 2; Sestri Levante** 1.
* una partita in meno
** due partite in meno