Quantcast

Primo stop in campionato per il Mezzaluna Calcio battuto in casa dal Castelletto Monferrato

Altra brutta prestazione del Mezzaluna Calcio con sconfitta di misura, ma sempre per colpa propria, nella terza giornata del campionato di Terza Categoria di Asti. La squadra villanovese viene battuta 3 a 2 in casa dal Castelletto Monferrato.

La partita si era messa bene con la squadra di casa che, dopo alcune occasioni non sfruttate, si porta in vantaggio con Passarella, alla prima vrticalizzazione fatta bene. Al 25′ Premtjia si divora il raddoppio dall’area piccola, al 35′ altra occasione con conclusione dall’area piccola sparata fuori. Doppio rischio per i padroni di casa tra il 38′, con fallo fuori area del portiere Franconiere (ammonito) con punizione non sfruttata dal Castelletto, e il 41′ su contropiede degli avversari. Il primo tempo si chiude con un “giallo”: al 44′ ancora Premtjia solo davanti al portiere calcia indeciso, salvataggio al limite, palla dentro palla fuori l’arbitro non assegna la rete e così si va al riposo sull’1 a 0 per il Mezzaluna.

La ripresa inizia con due conclusioni dei locali non precise, ma al 53′ mentre il Mezzaluna si attarda a contestare l’arbitro, su contropiede subisce l’ 1 – 1. Al 57′ ghiotta punizione dal limite, con un po’ di sfortuna Bighi coglie il palo e mentre tutti si rammaricano il Castelletto riparte, la difesa locale liscia e si va sull’1 a 2. Al 65′ azione un po’ confusa ma finalizzata con deviazione dai locali che raggiungono il pareggio con Karaj. Al 75′ buona trama della squadra di casa con traversone basso di Passarella che Geraci S. non sfrutta. Al 90′ nella caotica rincorsa alla vittoria da parte del Mezzzaluna, arriva un’altra distrazione difensiva e gli ospiti siglano il 2 a 3, che resta il risultato finale nonostante 7 minuti di recupero.