Quantcast

Eccellenza: il San Domenico Savio Asti sconfitto in casa dal Vanchiglia

Si è giocato nel pomeriggio il nono turno del campionato di Eccellenza.

Nel girone B cade al “Censin Bosia” per 0-2 il San Domenico Savio Asti di Camillo Cascino contro i torinesi del Vanchiglia. A segno per gli ospiti Bussi e Simonetti con una rete per tempo.

Le due squadre si affrontano per uscire dalle zone basse di classifica, ma a sentire meno la pressione nelle prime fasi è il Vanchiglia, che tra i pali schiera il nuovo arrivato Alessio Dinaro, estremo difensore classe 1993 arrivato dal LG Trino. Dopo i primi minuti favorevoli agli ospiti, esce dal guscio la squadra di Camillo Cascino, che ci prova con una conclusione di Simone al 12° minuto su cui fa buona guardia Dinaro. La trama dei torinesi appare però molto più fluida e la superiorità di gioco ospite si concretizza con la rete del vantaggio al 21° minuto. Autore della marcatura capitan Bussi, abile a rientrare sul destro e battere Cotardo. I padroni di casa incassano il colpo e reagiscono, Redi e Simone danno la sensazione di poter creare pericoli da un momento all’altro. E’ proprio l’ex Casale, Castellazzo e Canelli SDS Simone  a portare i pericoli maggiori come al 27° e al 42° minuto quando obbliga Dinaro a sporcarsi finalmente i guantoni con due difficili parate. Si va così all’intervallo sul punteggio di 0-1. Sando in netta crescita nel finale di tempo.

Nella ripresa i locali partono forte, sollecitando maggiormente sull’out di sinistra Marco Gentile, autentica spina nel fianco per la retroguardia ospite nelle prime battute del secondo tempo. Anche i calci piazzati possono essere una soluzione quando hai due ottimi colpitori di testa come Parpaiola e Lampo. Proprio quest’ultimo (classe 2004) ha l’occasione di rimettere la partita sui binari giusti ma il suo colpo di testa esce di pochissimo a lato. Il sodalizio di Riccardo Averna meriterebbe il pareggio, ma la grande mole di gioco e i tanti uomini portati in fase offensiva liberano delle praterie su cui il Vanchiglia costruisce la rete dello 0-2 al 63° minuto. Questa volta è Simonetti a segnare, grazie al suo velenosissimo mancino incrociato che non dà scampo a Cotardo. Il raddoppio dei torinesi spegne di fatto le velleità di rimonta dei ramarri gialloverdi, ormai slegati tra i reparti. Il sodalizio del Presidente Averna ci prova con grande ardore ma sostanzialmente non si rende mai pericoloso. Anzi l’ultima occasione degna di nota è per i ragazzi di Mister Binardeh, in questo caso Cotardo è bravissimo ad evitare la doppietta a Bussi. Il triplice dell’arbitro Luca Amigliarini sancisce la fine delle ostilità.

Passo indietro dal punto di vista del risultato per Redi e compagni rispetto alla bella vittoria di domenica scorsa a Pinerolo. Nulla da eccepire invece sul piano dell’impegno e del gioco, nonostante le tante assenze che sicuramente non facilitano il cammino di questa squadra. C’è però subito da guardare avanti per la banda giallo verde. Il prossimo appuntamento per i ramarri sarà infatti domenica 31 ottobre sul campo della Pro Dronero.

Sds Asti-Vanchiglia 0-2 (Bussi 21′, Simonetti 63′)

SDS ASTI: Cotardo, Trevisan, Marchetti, Hotaj, Parpaiola, Lampo, Madeo, Redi, Gentile, Simone, Dellagaren. A disposizione: De Milano, Izzo, Negro, Laneve, Gaetano, Mamino, Dani, Camilleri, Tenuzzo. All. Cascino

Eccellenza-Girone B
Risultati 9° giornata
Acqui-Castellazzo Bormida 4-1
Benarzole-Albese Calcio 0-2
Chisola-CBS Scuola Calcio 1-1
Cuneo 1905 Olmo-Pro Dronero 3-2
Giovanile Centallo-Alba Calcio 3-0
Lucento-Pinerolo 1-3
Rivoli Calcio-Moretta 3-0
SAN DOMENICO SAVIO ASTI-Vanchiglia 0-2
Riposa Atletico Torino

 

CLASSIFICA: Cuneo Olmo 19, Rivoli 17*, Acqui 17, Chisola 16, Albese Calcio 15, Giovanile Centallo 14, Pinerolo 14, Lucento 13*, Pro Dronero 11*, CBS Scuola Calcio 11*, Alba Calcio 11*, Vanchiglia 9, SAN DOMENICO SAVIO ASTI 9*, Benarzole 8*, Moretta 8, Castellazzo Bormida 3*, Atletico Torino 3*.

*una partita in meno per turno di riposo