Quantcast

Arcieri della Quercia protagonisti ai Campionati Italiani Targa e al Trofeo Astarco

Ottobre è cominciato all’insegna dei campionati italiani targa, la massima competizione nazionale outdoor, per la cui partecipazione si erano qualificati – in rappresentanza degli Arcieri della Quercia – sia Carlo Pani fra gli allievi che Roberto Marengo fra i senior.

Venerdì è toccato al giovane Carlo aprire le danze con un’ottima performance che l’ha visto da subito in zona podio, posizione difesa fino all’ultimo quando, con uno ultimo sforzo, si è aggiudicato il secondo posto: medaglia d’argento che gli è valso il titolo di vicecampione italiano fra gli allievi e il diritto a partecipare alla successiva giornata di gare contro senior e master per contendersi il titolo assoluto.

E infatti sabato Pani era di nuovo sulla linea di tiro insieme a Roberto Marengo, così da riformare il binomio che si è fatto riconoscere in tutte la gare più importanti.
Gara difficile per Marengo che ha faticato un po’ a trovare il suo ritmo in una competizione stradominata dai membri della nazionale (arcieri del calibro di Nespoli, Frangilli, Galiazzo, Musolesi): dopo un inizio in salita gli score sono andati migliorando nella seconda parte di gara, portandolo a chiudere con un quarantesimo posto nella classifica di classe e 73esimo negli assoluti mentre Pani, che ha dovuto competere sulla distanza dei 70 metri (quando la sua abituale è di 60 metri), ha concluso in 84esima posizione.

Chiusa col campionato italiano la stagione outdoor, ieri gli Arcieri della Quercia sono scesi in campo ad Asti, nella gara organizzata dai colleghi dell’Astarco.
Ottima gara per Giada Marengo che ha gareggiato nella categoria ragazze, pur appartenendo ancora ai giovanissimi, e ha vinto la medaglia d’oro totalizzando un 508 che diventa subito record personale. Molto buona anche la gara di Valentina Marengo che, con 491 punti, ha portato a casa l’argento mentre il padre Roberto, reduce dalla fatica dei campionati Italiani a Verdello (BG) con relativo viaggio di andata e ritorno in giornata, ha preso il bronzo fra i senior. Testa a testa fino all’ultimo fra Valeria Milito e Isabella Invernizzi: con un sol punto di scarto Milito ha preso l’argento mentre Invernizzi è salita sul terzo gradino del podio.

Nel mattino, invece, avevano tirato Patrizia Atzeni e Massimo Musso, entrambi arrivati quarti nelle rispettive classifiche di classe anche se Atzeni aveva scelto di gareggiare come senior, permettendo al gruppo di portare a casa l’oro a squadre senior femminile, risultato impossibile se avesse tirato nella sua categoria di appartenenza (master). Il prossimo appuntamento per la compagnia di Cantarana è sul campo di Venaria, il 16 e 17 ottobre.

arcieri della quercia 09-10/10/2021
arcieri della quercia 09-10/10/2021
arcieri della quercia 09-10/10/2021
arcieri della quercia 09-10/10/2021
arcieri della quercia 09-10/10/2021
arcieri della quercia 09-10/10/2021
arcieri della quercia 09-10/10/2021

 

Più informazioni su