Quantcast

A Donnas ottimi risultati per gli astigiani in pista al Trofeo delle Province

Sabato 9 ottobre a Donnas si è disputata la Finale Regionale per Rappresentative Provinciali di Piemonte e Valle d’Aosta del Trofeo Nazionale delle Province Ragazzi e Ragazze. Anche una rappresentativa astigiana ha preso parte misurandosi con i selezionati delle Province Piemontesi e quelli valdostani.

I ragazzi e le ragazzi si sono sfidati in due diversi tipi di Tetrathlon: tipo A 60 piani, lungo, peso e 600; tipo B 60 ostacoli alto vortex e 600.

Gli astigiani hanno ottenuto una prestigiosa seconda piazza complessiva sommando i miglior 3  punteggi femminili e maschili, grazie ai contributi dell’Atletica Asti 2.2, dell’Hammer Team, dell’Atletica Castell’Alfero e della Vittorio Alfieri. Nelle singole graduatorie, terzo posto per la compagine femminile e quarto posto per quella maschile.

Atletica Asti ragazzi

Nel tetrathlon A Mariachiara Senise è la migliore tra le Ragazze astigiane nel Tetrathlon “A”: la portacolori dell’Hammer Team chiude al 5° posto con 2508 punti con 8″63 sui 60, un ottimo 4,43 nel lungo, 8,05 nel peso e 1’59″68 nei 600. Ottima settima è Giorgia Vietti, dell’Atletica Asti 2.2: per lei personale nel getto del peso con 7″06, ottime le prestazioni nel salto in lungo 4,34 e nei 600 1’55″73, e un bel 60 piani in 8″96 per un punteggio complessivo di 2410 punti, bene anche la compagna di squadra Rachele Scarlata, diciassettesima con il personale complessivo 2101 punti nel lungo con 4,01 e nei 600 2’02″69. Per l’Atletica Castell’Alfero Anna Boero è 14a con 2163 punti (60m 9″29, 3,63 nel Lungo, 7,47 nel peso e 1’57″97 nei 600).

Atletica Asti ragazzi

Nel tipo B ai piedi del podio Noemi Lovecchio (Atletica Asti 2.2) con uno score totale di 2560 pt. (P.B), la sua prova inizia con il personale nei 60hs 10″37 e nel salto in alto 1,37, prosegue con un discreto lancio del vortex 22,45 e chiude con il personale nei 600 1’59″96, subito dietro a Noemi troviamo la compagna di club Louly Sartoris con pt.2500, buoni i suoi parziali con personale uguagliato negli ostacoli 10″08, peccato per una prestazione opaca nel salto in alto dove si ferma a 1,31, buoni i 600 1’59″09 e il vortex 22,56. Elvira Nosenzo (Hammer Team) è 21a con 11″99 nei 60hs, 1,10 di alto, 29,15 di vortex e 2’18″79 nei 600 metri. Per la Vittorio Alfieri Miriam Massa è ottima 15a con 10″76 nei 60hs, 1,20 nell’alto, 20,28 nel vortex e 2’08″86 nei 600 metri.

Atletica Asti ragazzi

Nei maschi il Tetrathlon A vede l’ottima prestazione di Giacomo Rabezzana (Atletica Asti 2.2) sesto assoluto con personale uguagliato nei 60 con 8″43, nuovi primati nel salto in lungo 4,59, nel getto del peso 8,23 e nei 600 1’51″26 per un punteggio complessivo di 2076 punti. Nicolò Cotroneo (Hammer Team) è 14° con 1500 punti con 9″06 nei 60, 3,99 nel lungo, 8,54 nel peso, 1’56″43 nei 600. Il compagno di squadra Matteo Marchisio chiude 19° con 8″97 sui 60, 3,55 nel lungo, 7,96 nel peso e 2’11″23 nei 600 con 1307 punti. Filippo Murzi, della Vittorio Alfieri, è 25° con 9″72 nei 60, 3,33 nel lungo, 6,72 nel peso e 2’14″94 nei 600 per un totale di 938 punti.

Atletica Asti ragazzi

Nel Tetrathlon B eccellente terzo posto di Mattia Tagliapietra: il portacolori dell’Hammer Team ottiene 2543 punti con 9″63 nei 60 hs, 1,34 nell’Alto, 49,85 nel vortex e 1’51″68 nei 600 metri. Tredicesimo Andrea Tallarico (Atletica Asti 2.2) con una bella gara di apertura nei 60 hs dove scende ancora e sigla 9″58 nuovo primato personale e sale nel salto in alto a 1,43 anche questo nuovo primato, si difende nel vortex 32,49 e chiude così così nei 600 2’04″35 totale 2107, con lui diciannovesimo Cesare Caldera 1849 punti e personali nei 60 hs 10″57, nell’alto 1,15, nel vortex 39,37 e nei 600 2’02″06. Tommaso Menegaldo (Vittorio Alfieri) conquista 1613 punti (20° nella classifica) con 11″42 nei 60hs, 1,25 nell’alto, 30,03 nel vortex e 2’04″21 nei 600.