Quantcast

Salto con l’asta da medaglia ai Regionali Cadetti/e per la Vittorio Alfieri

Più informazioni su

Il salto con l’asta si conferma una grande tradizione in casa Vittorio Alfieri Asti che dai Campionati Regionali Cadetti e Cadette, ospitati nel fine settimana dall’impianto di Volpiano, torna a casa con due medaglie.

Infatti, in terra torinese, i Cadetti biancoverdi conquistano due posti sul podio. Si inizia sabato 18 settembre con Samel Hoxha, presentatosi in pedana con un personale di 2.20 ritoccato quattro volte, fino al 2.55 che gli dà la medaglia di bronzo in campo maschile. Domenica 19 è il turno di Lucrezia Crepaldi: la sua medaglia d’argento è una bella soddisfazione per la giovane atleta che a Volpiano era alla sua prima esperienza in questa specialità.

Per restare nella categoria Cadetti c’è il sesto posto per Marco Massa, anche lui all’esordio, con un salto di 8,91 nel triplo, gara in cui Marta Fassio saltava a 8,93. Marta era poi in gara anche nel salto in lungo, chiusa con 4,19 metri, insieme a Giulia Giulivi, a 4,02. Per Marco Massa e Giulia Giulivi da segnalare anche l’impegno sui 300 metri, chiusi rispettivamente in 48″74 e 48″98.

Sempre a Volpiano, in questo fine settimana, sono stati impegnati anche le categorie Ragazzi e Ragazze il titolo regionale nel Tetrathlon, e ottimo risultato di Miriam Massa che ha ottenuto un onorevole 26.mo posto su 69 classificate in campo femminile, in una competizione affollatissima.

Risultati di Volpiano 18-19 settembre
Tetrathlon Ragazze: 26) Miriam Massa 1869 punti (2.13.02/600m, 11.16/60hs, 3.42/lungo, 6.50/peso)
Cadetti/Cadette
300: Marco Massa 48.74, Giulia Giulivi 48.98
Triplo: Marta Fassio 8.93, 6) Marco Massa 8.91 (+1.4)
Lungo: Marta Fassio 4.19, Giulia Giulivi 4.02
Asta: 2) Crepaldi Lucrezia 2.00, 3) Samel Hoxha 2.55

Nel fine settimana l’Alfieri ha visto anche due suoi giovani lanciatori impegnati a difendere i colori piemontesi a Locarno (Svizzera) nel Meeting Internazionale Arge Alp, manifestazione per rappresentative regionali assolute, dove sono stati convocati Filippo Iacocca e Andrea Allegretti. Sfortunata prova di Andrea che colleziona 3 nulli nel disco; sempre nel disco, ma da 2 kg rispetto all’attrezzo da 1.5 riservato alla categoria Allievi, bella prova di Filippo Iacocca che lancia a 37.55.

Infine, dalla corsa in montagna arriva un ottimo alla corsa internazionale al Monte Faudo, dove Jacopo Musso chiude all’ottavo posto.

jacopo musso faudo

Più informazioni su