Quantcast

I master astigiani grandi protagonisti nel trionfo del Piemonte al Trofeo delle Regioni

Il Piemonte ha vinto il Trofeo delle Regioni master organizzato sabato 4 settembre a Mondovì, in cui sono stati grandissimi protagonisti i master astigiani targati Vittorio Alfieri e Atletica Asti 2.2.

Una vittoria storica, con il Piemonte che si impone sia al maschile sia al femminile, e ovviamente nella classifica combinata.
Grande il contributo da parte degli atleti dell’Alfieri. Bruna Spano porta a casa due vittorie individuali, nei 100 piani con 16.01 a soli due centesimi dal suo record italiano, e nella staffetta 4×100 dove la sua grande prima frazione è stata determinante per il successo della squadra.

bruna spano
Bruna Spano

Una vittoria anche per Giulio Omedè nel triplo, che ottiene anche il terzo posto nel salto in alto alle spalle dell’argento di Piercarlo Molinaris.
Sul giro di pista Gaetano Bonifacio ritocca il suo stagionale con 59″62. Sulla stessa distanza, ma al femminile, spicca l’exploit di Debora Ferro che toglie due secondi al suo personale, dimostrando una completezza di rendimento dalla velocità fino alla corsa in montagna. Al 66″95 sui 400 Debora affianca l’argento nella staffetta 4×400. Al personale anche Mariarosa Auteri, quarta nel giavellotto con un lancio superiore ai 9 metri.
Sempre in casa Alfieri, hanno contribuito a difendere i colori del Piemonte, Silva Molino, nei 100 metri corsi in 15″62, Piero Rolfi (per lui 14″35) e Alessandro Marengo nei 400 metri chiusi in 1’13″77.

Per l’Atletica Asti 2.2 Antonella Giulivi ha contribuito alla vittoria della squadra del Piemonte con un ottimo salto in lungo, una gara con tutti i salti sopra i 5 metri con il miglior salto il primo 5,14 primato stagionale che la pone al secondo posto sia come prestazione che come punteggio. Antonella contribuisce poi anche alla vittoria della staffetta 4×100, nella quarta frazione: per lei e le sue compagne di squadra, Bruna Spano, Emanuela Bolattino e Roberta Persico, un ottimo 57″08, che a punteggio le pone sul gradino più alto del podio. A Mondoví presente anche Rossana Raviola che vince la sua serie nei 400 in 1’08″90.  Sempre in casa Atletica Asti 2.2, da segnalare che mentre si svolgeva il Trofeo delle Regioni, a Donnas nella terza tappa dell’High Speed League Fabrizio Iannone vinceva il lancio del peso con un bel lancio ad 11,04.