Quantcast

Atletica Asti 2.2 protagonista ai Regionali di Alessandria

Più informazioni su

Ad Alessandria si sono svolti i CDS Regionali di prove multiple Cadette e Cadetti, dove l’Atletica Asti 2.2 è stata grande protagonista piazzandosi seconda con i maschi dietro alla Safatletica di Torino e terza con le cadette dietro alla Safatletica e all’Hammer Team di San Damiano d’Asti.

Nell’Esathlon Cadetti è buon sesto Gabriele Novara che la sua prova inizia con un 17″37 nei 100 hs, tempo che risente di una caduta all’ultimo ostacolo, ma poi continua al meglio con il personale nell’alto 1,59,  per proseguire con un buon lancio del giavellotto 30,31 nel chiudere la prima giornata. La seconda inizia con una bella gara di disco con 24,97 e di lungo con 5,16. Gabriele paga dazio nei 1000 corsi in 3’34″78, tempo che non permette all’astigiano di salire su podio che chiude con un punteggio totale di 2744.

Conclude nono Niccolò Charbonnier: anche lui inciampa sull’ultimo ostacolo e chiude in 17″38, si riscatta con un bel salto in alto con personale a 1,47 e un discreto giavellotto a 23,28. La seconda giornata inizia con un migliorabile 17,91 nel disco, il personale di lungo con 5,03 e personale anche nei 1000 con un probante 3’05″37, per un totale di 2575 punti.
Completa la squadra Lorenzo Gaggino che, al suo esordio, rompe il ghiaccio con le gare con una bella prova multipla promettente: i 100hs in 18″50, l’alto 1,41, giavellotto 13,79, disco 17,33, lungo 4,30, 1000 3’24″52 ed un punteggio totale 1721.

Le Cadette vedono settima Chiara Bosticco con 2792 punti: nella prima giornata arrivano per lei tre personali negli 80hs con 14″34, nell’alto con 1,29 e nel giavellotto con 18,48, purtroppo invece la seconda giornata non inizia al meglio e nel lungo si deve accontentare di un modesto salto per lei a 4,53, ma poi si riscatta con un ottimo 600 chiuso in 1’53″70.
Tredicesima con 2499 punti è Valentina Ferretti che per la prima volta si mette alla prova in specialità diverse dalla velocità e lo fa bene: negli 80 hs  corre in 15″87, nell’alto fa 1,26, nel giavellotto 15,71, nel lungo 4,07, ma la sua migliore gara la fa nei 600 con una gara di testa dalla partenza e l’ottimo tempo di 1’47″80. La terza componente della squadra è Agnese Longo che termina con 1842 punti e questi risultati: 80 hs 17″20, alto 1,29, ad 1 cm dal personale, giavellotto 11,89, lungo 3,99 ,600 2’03″97.

Ad Alessandria hanno gareggiato anche gli allievi e gli Juniores per il titolo regionale.
L’Atletica Asti 2.2 si aggiudica due titoli di Campione regionale nel salto in alto: il primo sabato con Federica Parigi che vince tra le Juniores con 1,53, dietro di lei seconda Francesca Bassignana con 1,30; il secondo domenica negli Allievi con Giovanni Longo con 1,76; nella stessa gara da segnalare l’esordio positivo per l’Allievo William Bastin con 1,60, che è anche quarto nel salto triplo con 10,84.
La giornata di sabato vede anche il bronzo nel lancio del peso Allieve con Giorgia Ferraro, al personale 9,47, e l’esordio sui 400 di Denis Altana Marletti con 58″53.
Domenica sono scesi in campo Chiara Rabezzana, Allieva, nei 200 metri chiusi in 27″43 e nel lungo con 4,85, Giorgia Borio nel giavellotto Allieve con 17,00, Denis Altana Marletti nei 200 con 26″38, e nel lungo le allieve Giorgia Ferraro, con 4,37, e Martina Vietti, con 4,05.

Più informazioni su