Quantcast

Brancaleonesse protagoniste al Meeting in pista a Novi Ligure

Più informazioni su

La pista del “Costante Girardengo” ha ospitato venerdì l’edizione numero 14 del Meeting regionale in pista imperniato sulla prova del Miglio, sul 3000 mt femminile e sul 5000mt maschili. Operazioni al via con la gara del miglio femminile: campo ridotto ai minimi termini e vittoria per Laura Rao (Doratletica) che ha chiuso in 5’55’’80 davanti all’astigiana Antonella Rabbia (Brancaleone Asti) e Svitlana Tsymbal (Atl. Novese).

Folto il campo della prova maschile con gli atleti che sono stati suddivisi in tre differenti serie. Nella prima Pierluigi Prato (0131Run) ha regolato in volata Mario Bocchio (Cartotecnica); nella seconda Pierluigi Daglio (Atl. Serravallese) ha fatto gara di testa imponendosi abbastanza nettamente. Nella manche riservata agli atleti con i migliori accrediti si è assistito al pezzo di bravura di Gabriele Rosselli (Atl. Novese) che ha regalato un giro finale di ottima fattura utile ad imporsi in 4’43’’9 su Andrea Sgoifo (Atletica Pinerolo) e su Vincenzo Falco (Atl. Canavesana). Alessandro Scassa, della Brancaleone, è quarto assoluto in 5’01″8.

La seconda parte della serata era incentrata sul Memorial Renato Martini, indimenticato protagonista del podismo novese. Due le gare proposte. Il 3000 femminile ha raccolto poche adesioni ma ha visto il bel duello tra Carola Corradi e Ilaria Bergaglio. La ragazza della Brancaleone ha guidato a lungo ma non ha resistito ad un grande finale di Ilaria che ha ampiamente migliorato il proprio personale scendendo a 10’54’’5. Terza posizione per l’altra astigiana targata Brancaleone, Federica Laino e quarta per Elisabetta Sulis.

meeting novi

Nessun astigiano sui 5000 metri maschili vinta da Davide Biral (CUS Padova) che ha corso in 15’34’’9
Per tutti i risultati clicca QUI.

Più informazioni su