Quantcast

Tamburello open femminile: il programma delle semifinali di Coppa Italia Serie A

È giornata di vigilia per il sodalizio astigiano della Tigliolese che si appresta a vivere le fasi finali della Coppa Italia di tamburello open femminile.

Sarà il campo trentino di Noarna ad ospitare la manifestazione che vedrà in campo, nel primo pomeriggio di domani, le ragazze del presidente Daniele Basso. A poco meno di un mese dall’ultimo appuntamento ufficiale, Dellavalle e compagne torneranno a calcare la terra rossa in un match da dentro o fuori che mette in palio un pass per la finale di sabato pomeriggio.

Avversaria di turno la mantovana Cavrianese già battuta nei precedenti quattro incontri stagionali: al tie break i successi ottenuti in regular season, più agevoli le affermazioni in semifinale scudetto (andata e ritorno). Questa volta però, sarà gara unica, e le insidie sono sempre dietro l’angolo soprattutto quando di fronte c’è l’unica compagine capace nel 2021 di mettere k.o. le neocampionesse d’Italia del Mezzolombardo.

Le motivazioni di certo non mancano per le astigiane, chiamate a difendere la coccarda conquistata nell’ultima edizione del 2019 ma soprattutto vogliose di riscatto dopo la delusione subita a Cavalcaselle con il sogno scudetto sfumato solo all’ultimo atto.

Queste le parole dell’allenatrice Alessandra De Vincenzi in avvicinamento alla gara: “Purtroppo in finale scudetto abbiamo sofferto negativamente la tensione della partita, quando invece altre volte nelle difficoltà abbiamo trovato le motivazioni per gettare il cuore oltre l’ostacolo. Nonostante ciò, la partita è stata combattuta e ho fiducia nelle ragazze. Se lasceremo a casa la paura di vincere, la Coppa potrà regalarci grandi soddisfazioni“.

Sarà derby trentino, invece, l’altra semifinale che metterà a confronto la corazzata di Renato Zeni e la matricola Segno che si è conquistata questo traguardo dopo essersi sbarazzata della bergamasca Dossena nello spareggio di fase eliminatoria. Favori del pronostico per Laura Lorenzoni e compagne sulle quali la coach astigiana si è soffermata ai microfoni de “Il Tambass”: “Il Mezzolombardo è una squadra completa in ogni ruolo con valide alternative anche in panchina, oltre ad essere un gruppo molto motivato. Sappiamo essere loro le favorite per la coccarda, ma noi dobbiamo pensare all’ostacolo Cavrianese e farci trovare pronte”.

Tutte le partite in programma saranno visibili sul canale Youtube “Giuseppe Baldini”.

IL PROGRAMMA
COPPA ITALIA SERIE A
SEMIFINALI
Giovedì ore 14
TIGLIOLESE-Cavrianese a Noarna (TN)
Giovedì ore 16.30
Mezzolombardo-Segno a Noarna (TN)