Quantcast

Sorprendente Paola Torretti al Triathlon de la Madeleine

Strepitosa prestazione di Paola Torretti al Triathlon de la Madeleine a Saint François Longchamp, disputato sabato 21 agosto.
Per l’ironwoman astigiana era la terza partecipazione su sette edizioni di questa competizione in terra francese.

“Mi piace molto questa gara – ci racconta Paola, grande triatleta per passione e medico di professione – Il percorso consiste in 1200 metri di nuoto nel piccolo lago di Saint Remy de Maurienne, 53 km di ciclismo con 2200 metri di dislivello e 7,5 km di corsa nella stazione sciistica di Saint François Longchamp.”

In una giornata dal caldo sopportabile, Paola ha interpretato al meglio il suo impegno agonistico chiudendo al 19° posto nella classifica assoluta e cogliendo un superbo terzo posto tra le veterane, categoria che racchiude tutte le atlete dai 40 anni in su, lasciandosi dietro atlete molto più giovani.

Vediamo nel dettaglio come si è sviluppata la bella gara dell’astigiana. La prima prova, il nuoto, “a causa del lago un po’ angusto, è stato un po’ rissoso.” 

Torretti madeleine

Poi è stata la volta del ciclismo, che è il piatto forte di Paola, su un percorso molto impegnativo, con la salita dei Lacets de Mont Vernier ed in seguito il col de Chaussy. Segue una rapida discesa verso il paese di La Chambre per poi affrontare la terribile ascesa di Montgellafrey che porta fino a Saint François Longchamp. “Su quest’ultima salita sono riuscita a fare la differenza e costruire il risultato finale.” commenta Paola.

L’ultima frazione di gara, quella di corsa a piedi, si è disputata su 3 giri di 2,5 km a Saint François Longchamp a 1650 metri di quota. Nella corsa la Torretti si è difesa al meglio conservando la sua posizione è chiudendo con il tempo finale di 4 ore 47 minuti e 5 secondi con grande soddisfazione per un risultato che Paola stessa definisce “sorprendente“.