Quantcast

Orange, prime sgambate tra conferme e nuovi innesti

Primi allenamenti per l’Orange Futsal Asti che sotto la guida dello staff tecnico composto dal trio Patanè, Iglina e Morellato ha mosso i primi passi al PalaErrebi Sanquirico. In vista della stagione 21/22, che vedrà impegnati gli astigiani nel campionato di Serie B, la società ha puntato sulla qualità di tanti rinnovi (Casalone, Fontebasso, Savasta, Fiore e Solaro per i portieri; Celentano, Curallo e Vitellaro, ultimi; Cannella, Rivella e Del Bianco laterali; Morrone, Morellato e Scavino pivot) promuovendo alcuni giocatori delle giovanili in prima squadra.

A questi sono stati aggiunti tasselli di qualità che rispondono al nome di Torino, di ritorno dal prestito a Nizza, ed altri pezzi da novanta come Rudy Mendes ed Erik Tropiano, oltre al graditissimo ritorno di un giocatore come Ibra Ghouati che è diventato campione fra le fila Orange.