Quantcast

La Sport Forever al via del Rally Vigneti Monferrini con due equipaggi

Più informazioni su

    L’incontro ravvicinato con un concorrente che lo precedeva ha compromesso irrimediabilmente la prestazione di Paolo Barbieri a Castelletto di Branduzzo quinto appuntamento della serie tricolore Rally Cross.

    “Sono venuto a contatto con l’avversario che mi precedeva e purtroppo ho danneggiato la mia vettura. Speravo di poterla sistemare per continuare ma è stato impossibile” ha commentato con delusione Barbieri.

    Nel prossimo week-end si ritorna sulle prove speciali con il Rally dei Vigneti Monferrini. La sport Forever schiera al via due equipaggi. Sergio Patetta e Alessandro Alocco, lasciata in garage la Clio N3, avranno a disposizione la performante Renault Clio Super 1.6 (nella foto credit Magnano). “Dopo la delusione di Alba ho bisogno di ritrovare entusiasmo” racconta il veloce pilota di Neive. “Abbiamo quindi deciso di salire sulla “maggiorata” francese. Non sarà facile ma come al solito noi ce la metteremo tutta per fare bella figura”.

    Oltre a Petetta alla competizione cenellese saranno al via Danilo Costantino e Alessandro Parodi sulla Suzuki Swift R1. Per il driver savonese si tratta di un ritorno alle gare dopo un anno e mezzo di stop. “Cercheremo di riprendere subito tutti i meccanismi” afferma Costantino. “Le strade astigiane sono particolarmente impegnative ma molto divertenti, staremo a vedere”.

    Molto nutrita la pattuglia di navigatori griffati Sport Forever. Ismaele Barra sarà al via con Andrea Borgna sulla Renault Clio in classe A7. Stefano Demartini siederà sul sedile di destra della Mitsubishi di Carlo Camere in N4 mentre Andrea Zavattaro farà coppia con Stefano Sottimano sulla Citroen Saxo in classe A6,

    Più informazioni su