Quantcast

Gli astigiani del Madonna di Campagna protagonisti nell’intenso fine settimana di gare tra strada e MTB

Doppio appuntamento toscano per gli juniores del Madonna di Campagna, che hanno disputato uno Challenge nell’arco del fine settimana.

Sabato il migliore è stato Riccardo Frontera 33° assoluto, nella gara in circuito di Casciana Terme nel pisano. Al via 140 corridori, ma appena 37 hanno tagliato il traguardo, a causa del solleone che ha decimato gli atleti in lizza.

Ieri, domenica 1 agosto, invece, prova durissima, caratterizzata da salite in doppia cifra e con pendenze al 20%, disputata a Massa Carrara. Alla fine, note positive per Matteo Giubergia che ha chiuso in 24a posizione nel primo gruppo. Buona prestazione anche di Riccardo Frontera, Tommaso Vitillo e Miro Carandino, che si sino classificati nel secondo troncone di corsa.

Ora quasi tutta la formazione accompagnata dai direttori sportivi Valter Gualdi e Simona Ciaudano, si trasferirà a Livigno per un breve periodo di vacanza attiva, nella quale sono infatti previste sedute di allenamento.

Infine, tornando in campo agonistico, da segnalare nel settore del mountain bike, la bella prestazione di Andrea Conti, settimo assoluto nella competizione lombarda di Pontida.