Quantcast

Alla Collegno-Sestriere l’astigiano Riccardo Frontera re dei traguardi volanti, bene anche Tommaso Vitillo

Riccardo Frontera è stato il migliore dei corridori del Madonna di Campagna nella prestigiosa, spettacolare e durissima gara Collegno-Sestriere, per juniores.

L’astigiano, in fuga solitaria fin dall’avvio con un vantaggio massimo di 1’15” sul gruppo, ha collezionato traguardi volanti a raffica che gli hanno consentito di conquistare la classifica generale della specialità, nonostante il ritorno di Federico Lazzarin della GB Junior.

Alla resa dei conti l’unico dei sei ragazzi, guidati dai direttori sportivi Valter Gualdi e Simona Ciaudano, a concludere la gara, è stato il campione provinciale della pista Tommaso Vitillo, 44° sul traguardo (102 i partenti in rappresentanza di 22 team provenienti da 6 regioni italiane e una ticinese, il Velo Club Lugano).

In precedenza, giovedi scorso, gli atleti torinesi avevano partecipato alla gara internazionale di Pistoia, nella quale Matteo Giubergia si era classificato nel gruppo di testa e Riccardo Frontera nel secondo. Domenica prossima 29 agosto la squadra sarà in lizza nel modenese.