Quantcast

Successo per la 1^ edizione della “Maratona d’Antignan”: alla 12 ore di calcio a 5 trionfa lo “Scarsenal”

Grande successo per la 12 ore di calcetto di Antignano, la 1^ edizione della “Maratona d’Antignan”, svoltasi domenica 18 Luglio dalle ore 9,00 alle 21,00, che ha attirato nel piccolo comune astigiano un gran numero di persone.

La manifestazione ha visto darsi battaglia, sotto un sole cocente, 10 formazioni divise in 2 gironi all’italiana. Le partite sono state molto combattute e avvincenti e dopo una breve pausa, nel pomeriggio hanno preso il via le sfide dei quarti di finale ad eliminazione diretta. Il pubblico sugli spalti del campo comunale di Antignano, per l’occasione suddiviso in 2 campetti da calcio/5, ha sostenuto i propri beniamini che nonostante le temperature proibitive hanno dato prova di grande resistenza. Alle ore 20,00 si è arrivati nella fase decisiva del torneo con la finalina per il 3° posto conquistata dalla squadra dei Paperini a spese del Team River Plate.

La finalissima per la vittoria del torneo ha preso il via alle 20,45 e ha visto di fronte le formazioni di Sambuca Junior e Scarsenal, sono stati proprio questi ultimi a conquistare la finale con il risultato di 3 a 1 dopo una partita combattutissima. Al termine è avvenuta la premiazione con Mario Buffa del Team River Plate premiato come giocatore più anziano del torneo, Lorenzo Pavan degli Scarsenal miglior portiere, invece, il premio di miglior marcatore è stato assegnato a Simone Trombetta del Sambuca Junior autore di ben 8 reti in 7 partite.

In conclusione sono state premiate le formazioni dei Paperini, che si sono aggiudicati un aperitivo offerto dal Bar 80 di Antignano, per i Sambuca Junior arrivati al 2° posto il premio è di 250€, mentre la formazione degli Scarsenal vincitrice della 1^ edizione del torneo 12 ore “Maratona d’Antignan” si è aggiudicata il premio e di 600€ oltre alla coppa dei campioni.

La giornata è stata molto positiva e il torneo è stato un vero successo, grazie ai ragazzi della Polisportiva di Antignano nello specifico Matteo Bianco, Luca Gonella e Jacopo Morrone e ai numerosi sponsor che hanno reso possibile questa bella domenica di calcio ad Antignano.